Allarme relazione tossica: ecco tutti i segnali che il nostro corpo ci manda

Ormai lo abbiamo capito, il corpo è lo specchio della nostra anima, ma in che modo ci parla quando stiamo vivendo una relazione tossica?

Vivere una relazione tossica e accorgersene non è proprio un gioco da ragazzi, ma il nostro corpo se ne rende conto prima della nostra mente cognitiva e ci manda dei segnali d’allarme rosso e degli S.O.S.. Se il nostro subconscio capisce esattamente cosa sta succedendo, la nostra mente arriva un po’ in ritardo dopo il suono della prima campanella d’allarme, quindi entra in gioco il nostro corpo. Sarà lui ad inviarci tutti i segnali fisici che noi dovremmo saper ascoltare ed interpretare. Funziona più o meno come quando si è innamorati e si avverte quella strana sensazione di farfalle nello stomaco.

Insomma, è giunto il momento. Impariamo ad ascoltare il nostro corpo per sfuggire dalle relazioni malate!

5 segnali fisici per riconoscere una relazione tossica

Problemi autoimmuni

Infiammazioni, dolori muscolari e reazioni cutanee. Lo stress porta a questo e molto altro, soprattutto se in coppia le cose non funzionano da un po’ di tempo. Potrei dare la colpa all’università, il lavoro, gli esami online, la tua famiglia, a te stessa o a chi vuoi, ma prima o poi capirai che non è questo il vero problema e tornerai nel club dei single.

Scarsa concentrazione

Ti distrai facilmente e fare 2+2 sembra essere un’impresa impossibile come scalare l’Everest senza allenamento? La tua mente sta cercando di elaborare la situazione, ma il tuo corpo ci è già arrivato e agisce di conseguenza facendoti dimenticare tutto e rendendoti incapace di pensare lucidamente creandoti anche dei vuoti di memoria.

Astenia

woman sleeping on brown armchair

Se qualcosa ti logora, lui è il primo sintomo che avvertirai, anche se non capisci per come, cosa e perché. Sei spossata, stanca e senza energie, ma se lui è di buon umore ecco che cambi subito. Essere influenzati positivamente da una persona è positivo, ma il troppo stroppia. Attenta a non abbassare troppo la guardia e annullarti.

Problemi ormonali e digestivi

Non sei mai stata allergica a nulla, ma da quando stai con lui sei intollerante al lattosio, al frumento e al lievito? Hai spesso attacchi di colite e gastrite? Qualcosa non funziona, è ufficiale. Il tuo corpo, se sei in una relazione tossica, aumenta i livelli di adrenalina e cortisolo causando questi brutti sintomi al tuo apparato digerente.

Rigidità muscolare

La tensione è alle stelle e i tuoi muscoli sono contratti come non mai. Ad ogni passo un punto diverso del tuo corpo si contrae e ti crea dolore? Punto uno: consulta un buon fisioterapista o osteopata che sia. Punto due: il tuo corpo se sei in una relazione tossica si contrae sulle zone delle braccia, collo, schiena, spalle e gambe. Punto tre: l’attività fisica non li farà passare, anzi in alcuni casi peggiorerà soltanto la situazione. Presta attenzione.



Silvia Menon