Viaggiare in montagna: le destinazioni low cost per un weekend sulla neve

redazione

In #Instaworld, MONDO / redazione / Comments

Se inverno per voi significa piste innevate e non vedete l’ora di indossare gli scarponi e inforcare le racchette per sfrecciare dalle vette più alte, è arrivato il momento di organizzare un soggiorno in montagna sulle migliori piste d’Europa. Per regalarvi qualche giorno di sport e relax ad alta quota, Volagratis.com ha selezionato le migliori mete dove trascorrere tre giorni sulla neve a prezzi più che convenienti.

Romania

Sciatori e snowboarder non rimarranno delusi dalla località di Brasov, famosa non solo per i suoi splendidi paesaggi ma anche per le leggende del celeberrimo Conte Dracula. Ma non è finita qui: la città vanta uno degli impianti dedicati agli sport invernali più popolari in Romania.
Comprensorio sciistico: Poiana Brașov
Corso di sci
di gruppo di due ore: a partire da 22 euro
Cena per due persone in un ristorante di fascia media: circa 24 euro.

Repubblica Ceca

Per chi raggiunge la Repubblica Ceca, il consiglio è dirigersi nella Regione di Liberec, dove sarà possibile sciare ad oltre 700 metri di altitudine. Dopo aver trascorso la giornata sulle piste, l’ideale è rifocillarsi con  il Vepřo-knedlo-zelo, il piatto nazionale a base di carne di maiale, canederli e crauti.
Comprensorio sciistico: Špindlerův Mlýn
Corso di sci
di gruppo di 4 ore: a partire da 37 euro
Cena per due persone in un ristorante di fascia media: circa 26 euro

Polonia

Selezionata tra le mete Top Trend 2019, la Polonia è la patria della catena montuosa più alta dell’Europa centrale, i Carpazi: sciare, fare escursioni e andare in mountain bike sono solo alcune delle attività alle quali dedicarsi e da affiancare alla visita delle città principali come Cracovia o Varsavia.
Comprensorio sciistico: Szczyrk Mountain Resort
Corso di sci
di gruppo di 2 ore: a partire da 36 euro
Cena per due persone in un ristorante di fascia media: circa 26 euro.

Slovenia

Per chi sceglie la Slovenia, dopo un giro nella capitale Lubiana, il consiglio è di raggiungere Maribor, il secondo centro più popoloso del paese e capoluogo della Stiria slovena. Nella città si trova la vite più vecchia del mondo, di oltre 400 anni, che continua a fruttificare.
Comprensorio sciistico: Mariborsko Pohorje – Maribor
Corso di sci
di gruppo di 6 ore: a partire da 120 euro
Cena per due persone in un ristorante di fascia media: circa 30 euro.

Bulgaria

Tante bellezze in un unico Paese: la Bulgaria è ideale non soltanto per una vacanza sulle coste del Mar Nero ma anche per un weekend sulla neve low cost! Tra le destinazioni più convenienti e apprezzate c’è la località sciistica di Bansko: situata a 925 m di altezza e distante un paio d’ore da Sofia è simbolo dell’unione tra la natura delle montagne di Pirin che la circondano e l’atmosfera dell’antica città bulgara che la caratterizza, con un centinaio di monumenti culturali e storici.
Comprensorio sciistico: Bansko
Corso di sci
di gruppo di 4 ore: a partire da 85 euro
Cena per due persone in un ristorante di fascia media: circa 18 euro

Montenegro

Low cost ma di qualità: sciare in Montenegro è un lusso per tutte le tasche. Il consiglio è di dirigersi verso la località sciistica Kolašin, attraversata dai fiumi Tara e Morača e circondata dalle montagne. Per chi sceglie di non lanciarsi sulle piste innevate ma di rimanere in chalet, assolutamente da provare il Kacamak, piatto tipico a base di patate schiacciate e formaggio filante.
Comprensorio sciistico: Kolašin
Corso di sci
di gruppo di 4 ore: a partire da 120 euro
Cena per due persone in un ristorante di fascia media: circa 25 euro