loghi famosi

Loghi famosi dal significato nascosto: cambia punto di vista!

In WEB by Lucrezia VardanegaLeave a Comment

Quante volte abbiamo visto questi loghi famosi? Appaiono in televisione, negli scaffali dei supermercati, nei giornali e nelle pubblicità. Eppure, molto probabilmente non avevi mai colto il loro messaggio nascosto.

I loghi di successo hanno poche caratteristiche in comune: una grafica semplice, facilmente riconoscibile, dal colore incisivo e coerente con lo stile dell’azienda.

Il fatto di avere tanta familiarità con i loghi che continuamente ci circondano, fa in modo che il nostro cervello non si soffermi nei dettagli che li caratterizzano. Tuttavia a volte basta solo mettere a fuoco i dettagli guardando le linee, le forme e le proporzioni con nuovi occhi per coglierne il messaggio subliminale.

Non ci credete? Guardate questi loghi famosi: ci avevate mai fatto caso?

loghi famosi

Amazon, il gigante globale delle vendite online che quest’anno ha toccato a Wall Street un valore di mercato di 796,8 miliardi di dollari, è oggi conosciuto ed apprezzato in tutto il mondo per la sua affidabilità e la sua vastissima gamma di articoli disponibili. Che cosa significa quella freccia gialla che collega la lettera “A” e la lettera “Z”? Semplice ed intuitivo: significa che su Amazon.com potete trovare tutto, dalla A alla Z.

loghi famosi

FedEx è l’abbreviazione del nome Federal Express, società che utilizza tutti i mezzi di trasporto disponibili al fine di fornire un’assistenza completa ai propri clienti. Il colore della parola “Fed” è sempre viola, mentre il colore della parola “Ex” cambia a seconda del servizio offerto.

loghi famosi

Il logo della FedEx fu creato approvato solo dopo un attento studio e con anni di lavorazione, aggiudicandosi innumerevoli premi e ancora oggi d’ispirazione per molte aziende. Quanti di voi avevano notato la freccia in negativo che si viene a creare tra le lettere ”E” ed ”X” della parola EX?

loghi famosi

Carrefour, la catena di supermercati francese nata nel 1959, ha un logo apparentemente semplice e senza pretese. Tuttavia, cela ben 3 messaggi: per prima cosa i colori, scelti perché richiamano la bandiera francese, paese d’origine della fortunata catena. Le due frecce che vanno in direzione opposte ricordano un incrocio, perché in francese la parola Carrefour significa proprio incrocio. Il terzo messaggio nascosto è la C bianca che in negativo al centro del logo.

loghi famosi

E’ uno dei più grandi parchi zoologici degli Stati Uniti che combina lo zoo e un vastissimo acquario; il Pittsburgh Zoo& PPG Aquarium si trova a Pittsburgh in Pennsylvania e ospita più di 4000 animali. Il suo logo è diventato iconico per la sua genialità: l’albero al centro cela in negativo il profilo di un gorilla e una leonessa, mentre in basso si possono notare due pesci che saltano.

Acqua, terra e cielo: in un logo semplice e pulito vengono indicati tutte le tipologie di animali che potrete trovare in questo spettacolare parco zoologico.

loghi famosi

La RAI ha cambiato molti loghi nel corso della storia; uno dei più riusciti fu quello ideato nell’anno 2000 . Viene adottato il carattere Futura, ideato da Paul Renner e utilizzato da tantissime aziende. L’immagine che accompagna la scritta è una farfalla. In realtà un occhio più attento noterà il negativo di due visi di profilo che si guardano. Il logo racchiudeva la nuova immagine dall’azienda: il blu elettrico che simboleggiava l’avvento della tecnologia, la farfalla della libertà di stampa e dai vecchi canoni della televisione e i due volti all’interattività e alla propensione al dialogo.

loghi famosi

LEVI’S è forse il marchio di Jeans più famoso del mondo: la storia del marchio risale a più di un secolo fa quando, nel 1886, per la prima volta venne applicato sul passante della cintura dei jeans un inserto rettangolare in pelle con i due cavalli che tirano un paio di denim in direzioni opposte, rappresentando la resistenza del materiale. Oggi è stato semplificato con la scritta bianca su fondo rosso. Tuttavia, il bordo inferiore è una trovata geniale dei grafici LEVI’S: ricordano infatti il fondo schiena sodo di una bella ragazza!