Tutto il vintage e il second hand che desideri è a portata di click

Il mondo del vintage e del second hand non avranno più segreti per te. Scopri tutti i migliori siti dove acquistare gli abiti più alla moda del passato. Perché no, magari una borsa Chanel degli anni 60!

In questi giorni ci stiamo riconquistando passo dopo passo la nostra libertà. Possiamo uscire a fare qualche passeggiata all’aria ma con bar e locali chiusi ci sarà poco da fare, quindi perché non riscoprire la moda passato spulciando tra un sito vintage e un e-commerce di second hand? Se durante questi mesi di reclusione hai deciso di optare per uno stile di vita più sano e green prova ad acquistare vintage! Il settore moda è uno di quei settori che inquina fiumi e terreni per le proprie lavorazioni (cerca su Google: inquinamento concia delle pelli), quindi perché non aiutare il nostro pianeta indossando qualche capo vintage?

Ecco tutti i siti dove poter acquistare del vintage di qualità! Scova le offerte e dai il via libera allo shopping!

What Goes Around Comes Around

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da What Goes Around Comes Around (@whatgoesaroundnyc) in data:

What Goes Around Comes Around cerca di creare un mercato sostenibile dando una nuova casa agli abiti vintage. Si auto-definiscono non un brand, ma uno stile di vita e la loro caratteristica principale consiste nel selezionare prodotti con standard di qualità e autenticità altissimi. Se invece ti interessano capi di archivio dei grandi brand internazionali, prova Heroine (moda femminile) e Grailed (moda maschile).

The Real Real

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da therealreal (@therealreal) in data:

The Real Real non propone solo abbigliamento, ma anche gioielli, orologi e oggetti per la casa. In questa giovane piattaforma di marketplace digitale sono disponibili anche capi di abbigliamento per i bambini, una categoria che difficilmente si trova nel second hand usuale.

Depop

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Depop (@depop) in data:

Si auto-definisce come il marketplace dei creativi e noi sappiamo che la maggior parte delle fashion influencer vende i propri abiti proprio qui. È praticamene un social community per la compra vendita degli abiti usati. Hai fatto il cambio di stagione e hai una pila di jeans mai messi che non ti vanno più bene? Vendili su Depop.

Vestiaire Collective

Vestiaire Collective è stata una delle prime piattaforme online di resale, infatti si definisce come “il primo sito di social shopping”. Pront* a scoprire più di 30.000 prodotti nuovi ogni settimana? A volte i rivenditori sono icone del mondo della moda come Anna Dello Russo e Kate Moss!

Asos Marketplace

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da ASOS Marketplace (@asosmarketplace) in data:

Asos ha di recente aperto la sua sezione Marketplace per creare una grandissima community composta da boutique indipendenti provenienti da tutto il mondo. Non aspettatevi di scovare grandi designer, su questa piattaforma è meglio puntare su prodotti basic e anonimi come jeans, cappotti e magliette. Anche se sono da tenere d’occhio le boutique che personalizzano gli abiti, perchè sì, ci sono pure loro!

Se ti interessa lo streetwear prova a spulciare su StockX, ma se invece sei una maniaca delle borse devi assolutamente andare su Rebag! Se invece hai una passione per il collezionismo vintage Farfetch Pre-Owned fa al caso tuo.



Silvia Menon