the phair
ph.Mauro Berta

The Phair l’arte contemporanea riparte in presenza da Torino

The Phair è la rassegna torinese dedicata alla fotografia e all’immagine. The Phair sarà la prima fiera d’arte a realizzarsi in presenza in Italia, dopo più di un anno di stop forzato.

Nell’ambito di Torino Esposizioni la rassegna avrà luogo dal 18 al 20 giugno. Nei 4mila metri del Palazzo saranno ospitate 50 importanti gallerie d’arte contemporanea italiane che lavorano nel nostro paese o all’estero.

“La realizzazione di The Phair – dice Roberto Casiraghi, ideatore con Paola Rampini della fiera – è un segnale importante per l’Italia, un punto di ripartenza per un settore che ha molto sofferto”.

La manifestazione, dedicata non solo ai fotografi, ma anche e soprattutto agli artisti che si esprimono utilizzando il mezzo fotografico, sarà un vero e proprio inno all’italianità che incontra il mondo: presenterà ad un pubblico nazionale e internazionale la progettualità e la forza delle gallerie italiane.

The Phair sarà affiancata da un ricco programma culturale che vedrà la collaborazione di numerose realtà: “A giugno Torino – afferma ancora Casiraghi – si vestirà di un nuovo abito tutto a colori, per una settimana legata all’immagine: musei, gallerie, fondazioni, spazi pubblici e privati, faranno vivere la città di una nuova e più brillante luce. L’arte contemporanea, come tutto il Paese, ha bisogno di ripartire e dobbiamo farlo insieme, ciascuno con il proprio ruolo”.

Molti collezionisti piemontesi, importanti e meno noti, parteciperanno direttamente alla fiera, con il programma “COLLECTOR ON AIR”: in un elegante salotto, allestito all’interno del Padiglione 3, si racconteranno in brevi interviste, aneddoti, curiosità e storie uniche, che faranno conoscere il grande valore del patrimonio artistico privato presente sul territorio.

In occasione di The Phair ci sarà, inoltre, una settimana dedicata alla fotografia, “TORINO PHOTO DAYS”, che raccoglierà le iniziative legate all’immagine programmate in quel periodo.



Benito Dell'Aquila