Social addio: come cancellarsi da Facebook e non solo

Sharon Santarelli

In WEB / Sharon Santarelli / Comments

Stufi di notifiche, messaggi, commenti, compleanni e cuoricini? Stufi delle storie dei vostri “amici virtuali”? Stufi di dover pensare a tutto ciò che pubblicate e dei vostri dati privati che finiscono in rete? La privacy è diventata un concetto sempre più scontato, che i social hanno ben che meno azzerato.

Le nostre informazioni vengono spesso utilizzate come merce di scambio e spesso finiscono in veri e propri scandali, come nel caso di “Cambridge Analytica“. Usate spesso anche sotto strani ingranaggi e meccanismi mossi dalla politica, come nel caso di Obama e di Trump, stanno iniziando a preoccupare sempre di più i diretti interessati, che non solo non si sentono salvaguardati, ma hanno paura di dove possano finire le loro preziose informazioni.La soluzione c’è ed è quella, ovviamente, di cancellare i propri profili social.

Detta così sembra semplice la questione; si potrebbe pensare che basti cercare nel menù Impostazioni la voce “elimina”, spuntarla e via: è tutto finito! No cari lettori, non è assolutamente così. I social network non vi renderanno la vita facile, non vi aiuteranno a sparire da questo mondo, tutt’altro. Loro vivono grazie alle nostre informazioni, sono le loro merci di scambio ed, a caro prezzo, voglio cercare in tutti i modi di non rinunciarci! Quando decidiamo di lasciare una compagnia telefonica questa ci offre, pur di non perderci, pacchetti inimmaginabili a prezzi stracciatissimi; loro non posso certo fare così, ma usano comunque le loro armi migliori.

Ovviamente è proprio Facebook, il social creato dal super Mark Zuckerber ad ostacolare maggiormente l’utente. Dopo essere andati su Impostazioni -> Generali bisogna scegliere “Gestisci il tuo account”; dopo aver passato il contatto erede (una cosa che ha dell’assurdo, ma che consente ad un amico di gestire il proprio account nel caso ….. sì, nel caso muoia, ma che devo scegliere in previsione di questo, un pò come si va dal Notaio a fare testamento, lo si fa da Zuckerberg in questo caso) si scorge “disattiva il tuo account”.

Che fatica solo arrivare qui, per poi leggere :” Disattivando il tuo account, il tuo profilo verrà disabilitato ed il tuo nome e la tua immagine verranno rimossi dalla maggior parte degli elementi che hai condiviso su Facebook. Alcune informazioni, come il tuo nome nelle liste degli amici ed i messaggi che hai inviato, potrebbero continuare ad essere visibili ad altre persone”. Quindi? Non sparisco del tutto da questo mondo, vi stare chiedendo? Assolutamente no, ed in più, come recita l’ennesimo avviso facebookiano, ” se decidi di eliminare in modo definitivo il tuo account anziché disattivarlo, non potrai accedervi di nuovo”.  Insomma, se ti cancelli è per sempre, non sia mai che poi ci ripensi perché ti arrangi, ma se lo fai loro si tengono comunque qualcosa di tuo. Non ti “restituiscono” un bel nulla!

Ma se si volesse provare a cancellare tutto quello che è contenuto nell’account in modo permanente, in barba a Marc e a tutte le sue occlusioni?  Il modo c’è, seguendo il link “come faccio a eliminare il mio account in modo permanete?” che si trova nelle Impostazioni. Nella scheda informativa “scopri di più” si trova poi la spunta “comunicacelo”. Insomma, non è certo facile neanche arrivare fin qui, ma non è finita: c’è una password da inserire ed un “captcha” da risolvere. Oh finalmente ce l’abbiamo fatta, siamo arrivati alla fine, penserete.

Poveri sciocchi, non è assolutamente così. Facebook prende in carico la richiesta e nulla è immediato. si può comunque, nel frattempo, scaricare dalla piattaforma tutti i dati che durante la nostra permanenza online abbiamo condiviso. Non si sa mai. Forse ce l’avete fatta, ma dovete aspettare che siano i tecnici di Marc a decidere se potete definitivamente abbandonare il loro mondo. Certo non una cosina così, rapida e veloce; probabilmente il parto della Ferragni per far arrivare baby Leone è durato meno.

Instagram ci aiuta un pochino di più, anche se il proprietario è lo stesso del social appena menzionato. Innanzitutto scordatevi di cancellare il vostro account dalla versione mobile, percentuale non è assolutamente fattibile e dovete assolutamente fare tutto da pc. Impostazioni -> centro assistenza -> gestione dell’account -> elimina l’account è il percorso che dovete compiere per andarvene dal mondo delle fotine postate e delle continue storie dei vostri amici. Anche qui si può scegliere se andarsene per sempre o solo momentaneamente. Anche per Instagram, se si decide di cancellarsi definitivamente, non sarà immediato: l’operazione potrà richiedere alcune settimane, ma anche in questo caso si potranno scaricare tutti i dati condivisi tramite quest’app sul mondo virtuale.

Cari utenti, le procedure per cancellare i propri account dai social sono sempre nascoste e mai trasparenti e semplici. I Centri di Assistenza sono però la soluzione migliore per trovare aiuto. Google offre comunque molte pagine a supporto di questa scelta dell’utente. A questo punto non rimane che decidere cosa fare e provare, per tornare un pò con i “piedi per terra”, lontani da questo mondo virtuale.