Ecco cosa vuol dire passare le vacanze sugli yacht di lusso

Chi di voi non ha mai passato una o due vacanze sugli yacht di lusso?! Bhe non di certo noi di Social Up stiate pur certi. Se anche voi vi siete chiesti, davanti ad un tramezzino al prosciutto e carciofi, nella tenda del campeggio che prenotate da anni, cosa stanno facendo in quel preciso momento i ricconi che sono una barca lunga 30 metri, siete incappati nell'articolo giusto.

Partiamo subito con il dire che non tutti i ricchi possiedono uno yacht di proprietà (guarda Chiara Ferragni) perché sono troppo impegnativi da mantenere e spesso ci si dimentica in che porto lo si è lasciato quindi è molto più facile noleggiarlo.

I prezzi del noleggio variano da  da 75.000 €  fino a 300.000 € alla settimana, si avete capito bene quanto il mutuo della casa che non avrete mai. Ovviamente il costo prevede solo la barca e il suo equipaggio, tutti gli optional, che per chiarezza chiameremo "vizi non necessari" non sono compresi. Tra i servizi più richiesti ci sono moto d'acqua e windsurf, droni, dj, massaggiatori, Mental Coach e istruttori yoga.

Se siete curiosi di sapere come si trascorre una giornata tipo sullo yacht ecco a voi una lista ben dettagliata.

A che ora si sveglia un riccone? Non di certo alle 7 del mattino, anche perché la sera prima ci si è divertiti un gran tanto. Dopo essersi svegliati alle 12.00 iniziano le pratiche beauty  infatti a bordo non devono mai mancare i prodotti di lusso preferiti dall'ospite. Alcuni pretendono solo prodotti locali, come il sapone bio prodotto sull'isola di Capri, altri invece vogliono solo super marchi come Dior o Chanel. Dopo di che i più mattinieri ordinano il brunch a bordo. Su uno yacht si mangia un po' di tutto, dalla cucina thailandese al sushi e i più fissati con il benessere tendono a ordinare la spesa non per il piatto o gli ingredienti che vorrebbero mangiare ma in base alle calorie che possono assumere in quel pasto. Immaginate la faccia dello chef di bordo. Se non ve lo avevamo ancora detto, mediamente un equipaggio compreso nel pacchetto noleggio arriva fino a 8 persone.

Durante le vacanze sugli yacht ci si dedica sicuramente a pratiche relax come lo yoga, il pilates oppure alla lettura che sia di giornali e libri che vengono acquistati e fatti trovare a bordo. Anche se la vita su di uno yacht può sembrare super dopo un po' ci si stanca  ecco quindi che il pomeriggio è dedicato agli hobby come gli sport acquatici oppure le dirette Instagram. Per i più avventurieri invece si prospetta solitamente una passeggiata nelle vie dello shopping locale o nella piazzetta del porticciolo dove pescare donne e uomini di ogni età da portare sulla barca al ritorno. Arrivata l'ora dell'aperitivo il capitano salpa dal porto e con un braccio sul timone e uno sulla bottiglia di Moët & Chandon si arriva a largo per goderci il tramonto vista mare.

La musica a bordo non manca mai infatti molti yacht possiedono la consolle da DJ per aperitivi e serate disco mentre i più audaci puntano al karaoke. La serata non può che finire in vizi e giochi più o meno legali/puerili si passa infatti dai sigari cubani e serate poker a giochi per bambini e droni.

Se anche voi non vi riconoscete minimamente in queste vacanze sugli yacht fate come noi condividete l'articolo sulla bacheca Facebook del vostro compagno di viaggio povero come voi.