Chiara Ferragni stile 2000: Messenger e truzzi tutti pazzi per lei!

In WEB by Andrea ColoreLeave a Comment

Ultimamente non si fa altro che parlare di Chiara Ferragni e del suo matrimonio con il rapper Fedex che, molto carinamente, le ha proposto di sposarsi su un palco, fra la commozione loro e di tutti. Certo Fedez con il papillon non l’abbiamo mai visto: forse ci tiene davvero a Chiara. Ma la fashion blogger ha rivelato tutto al suo futuro maritino?

In realtà le buone notizie non vengono mai da sole. Una proposta così non dà certo nell’occhio e il web è sempre pronto a svelare gli scheletri nell’armadio. Che cosa abbiamo scoperto? Recentemente è stata svelata la Chiara Ferragni degli anni 2000. Ma si: quando andavano di moda Messenger, le abbreviazioni come “XD”, “XP”, “Asp! Xk 6 triste? Ke paxxo ke 6!” e la specie estinta dei truzzi.

Specifichiamo: allora Chiara aveva solo 13 anni. Una volta postare le serate con il fidanzato rapper era fantascienze. Tutti siamo passati da Messenger, dove persino fare una webcam poteva farti sentire onnipotente e grande conoscitore del web! Stronzate! Se volevi veramente essere rispettato dai coetanei, essere un tipo sopra le righe oppure semplicemente “osare”, allora dovevi lasciare ai marmocchi le chat con le emoticon e i punti di domanda ballerini. Per la gente “seria” c’era infatti Netlog!

Una povera adolescente che seguiva la moda del momento senza sapere che, al momento giusto, le sarebbe stato ritorto tutto contro. Allora Chiara rispondeva al nome di Diavoletta87 e faceva foto con le labbra a sedere di gallina, con i capelli piastrati e i cappellini messi di sbieco, facendo vedere ogni tanto qualche dito medio all’obiettivo oppure mezzo seno.

Ebbene si: pure mezzo seno scoperto. La procacità della giovane fashion blogger non ha di certo avuto limiti: anche prima di conoscere il famoso rapper di Buccinasco, Chiara sembrava proprio divertirsi con i suoi fidanzatini. Foto bizzarre con tutti nudi, scritte strane sul petto del tipo “2 anni insieme” e le immancabili foto nel bagno con il top. Insomma: Chiara ha una storia, che forse solo ora il web conosce. Una storia fatta di “k” (era kosì ke si skriveva, purtroppo…), baci davanti ad uno specchio e mani davanti alle tette, unico segno di pudore.

Ma se siete curiosi di vedere chi fosse Diavoletta87, non potete perdervi questa galleria del meglio di Chiara Ferragni anni 2000, tutta truzza, pazza fanatica del web e dalla malizia! Forse il matrimonio e la famiglia le faranno mettere la testa a posto?

Questo slideshow richiede JavaScript.

 E Fedex di tutto questo cosa ne pensa?

About the Author
Andrea Colore

Andrea Colore

Facebook

Nato a Milano nel 1996, dopo essersi diplomato al liceo scientifico di Cantù (CO), si iscrive al corso di laurea in lettere classiche presso l'Università degli Studi di Milano. Collabora da agosto 2015 con il sito "Social Up! Your daily lifestyle magazine". I suoi interessi spaziano in molti campi dello scibile e afferisce, all'occorrenza, a molte sezioni del sito. E' responsabile della sezione cultura.

Loading...