#CucinaHomeMade: pasta all’uovo con albume

Citando un ormai famoso spot pubblicitario “il segreto di una buona pasta è la pasta”.

Inutile dire quanto sia importante per noi italiani e quante ricette esistono. Vedremo invece come fare una buona pasta, da condire magari con un pomodoro fresco e basilico appena raccolto.

Esistono più varianti ugualmente valide al riguardo. La ricetta classica prevede solo il tuorlo d'uovo, ma se non avete voglia di buttare l'albume o utilizzarlo in altre ricette potrete seguire questa ricetta.

Go!

Ingredienti:

  • Farina di tipo 0 (attenzione: non 00)
  • Uova
  • È necessario l'utilizzo di un mattarello oppure di una macchina per la pasta (consigliata)

Procedimento:

  • Versare in una bacinella circa 150 gr di farina
  • Mettere due uova medie (70 gr circa cad.)
  • Mescolare il tutto a mani nude cercando di amalgamare prima l'uovo poi il resto della farina
  • Continuare a mescolare con un movimento palmo-polso (consiglio: utilizzare la mano forte per questo movimento e quella debole per tenere la bacinella) finché l'impasto non sarà omogeneo e quasi non appiccicoso. Se necessario aggiungere un po’ di farina alla volta.
  • Cospargete un piano con della farina
  • Adagiate l'impasto
  • Stendete leggermente l'impatto quindi tagliatelo in pezzi più piccoli con una rotella per pizza
  • Con il mattarello stendere la pasta finché non diventa molto sottile, oppure si può utilizzare la macchina per la pasta
  • Adagiare la pasta già stirata su un piano e passate un pizzico di farina sopra
  • Far riposare il tutto quindi tagliare con la rondella per pizza cercando di essere più simmetrici possibile oppure con la macchina per la pasta
  • Far riposare la pasta tagliata un altro po’ cercando di non farla appiccicare (magari passando un po' di farina)
  • Bollire il tutto per circa 3-5 minuti a seconda dello spessore della pasta