L’hotel eco-sostenibile itinerante che si smonta e rimonta dove vuoi

Rispetto dell’ambiente e dell’ecosistema, senza trascurare l’estetica, il riuso, i servizi e l’abitabilità: ecco la filosofia dell’impatto zero, che per declinazione cerca di coniugare bellezza e semplicità. E’ questa l’idea alla base del primo hotel eco-sostenibile itinerante che si smonta e rimonta dove vuoi. Progettato dalla società Artikul Architects, che ha sede a Praga, è un hotel non solo ecosostenibile, ma anche autonomo sul piano energetico. Per smontarlo e rimontarlo sono sufficienti poco più di tre mesi. Il suo nome è ContainHotel e al momento si trova lungo le rive del fiume Elba, in Repubblica Ceca.

CONTAINHOTEL: LA STRUTTURA

Formato da tre container riciclati montati su traversine ferroviarie, può ospitare un massimo di 13 persone, divise in 5 camere. Due container vengono utilizzati come base e sostegno. È qua che si trovano le strutture sanitarie, il magazzino, la “hall” e una delle camere. Il terzo container in alto, sorretto dai primi, invece ospita le camere sospese dalle quali, grazie ad una fila di vetrate, gli ospiti possono ammirare il panorama. Ovviamente tutto dipende dal luogo in cui è collocato l’hotel.

L’ARREDAMENTO

Nonostante lo spazio ridotto, l’estetica è curata nei dettagli: la luce, gli arredi minimalisti, i rivestimenti in compensato di betulla, i mobili su misura, per non parlare del balcone condiviso. Il tutto costruito con materiale riciclato, che in questo modo acquista una nuova vita. L’ hotel si distingue anche sul piano energetico. È infatti collegato a una fonte di energia elettrica locale e dispone di un serbatoio d’acqua integrato. I rubinetti installati per doccia e lavandini, inoltre, sono stati progettati per eliminare ogni spreco. Inoltre, da una segheria sono state recuperate e installate tavole di legno per consentire di mantenere la temperatura mite. Sempre nel rispetto dell’ambiente, gli ospiti avranno a disposizione saponette biodegradabili.

Insomma, è proprio il caso di dirlo: in questo hotel non si butta via niente!



Catiuscia Polzella