https://imaxtree.com/tools/photolive/

Le donne impassibili e androgene di Prada alla Milano Fashion Week

In #Moda, LIFESTYLE by Silvia MenonLeave a Comment

Prada ha sfilato mercoledì 18 Settembre 2019 nei pressi della Fondazione Prada alla Milano Fashion Week SS20 e propone dei look femminili e androgeni.

Prada è da anni segno di eleganza femminile e seduzione impercettibile nella moda donna, ma alla Milano Fashion Week SS20 non stupisce. Anzi, quasi annoia coi suoi look classici e austeri seppur arricchiti con giochi di trasparenze. Se nelle sfilate passate aveva sorpreso con un originale ritorno al mondo dei fumetti citando Frankenstein, ora sembra rimescolare le carte in tavola e proporre un look androgeno da donna in carriera. Però ricordiamoci che essere una donna in carriera non significa essere una donna che veste solo nei toni dei grigi e dei marroni. Anche se Miuccia Prada ha fatto sfilare questo tipo di donna, non vuol dire che sia necessariamente un modello da seguire alla lettera. Più che look primaverili ed estivi, quelli visti sfilare addosso alle modelle sembravano essere gli outfit perfetti per la fiera della tristezza. Look eleganti, è vero, ma dai toni spenti, anche se, qua e là il bianco primeggiava in total look e abiti sottoveste leggeri. È vero il bianco fa estate, ma in questo caso, non è stato sufficiente. Di estivo e primaverile c’era solo la location.

Trend

In compenso si sono confermati alcuni trend di questo autunno- inverno 2019/20 e dell’estate recentemente passata. Per quanto riguarda gli accessori si sono viste sfilare borse a secchiello dalle geometrie dure e lineari, alternate a borse morbide a sacca di tessuto naturale intrecciato. Le scarpe invece, cavallo di battaglia della firma, erano stringate, traforate, intrecciate e bicolor. Altre invece erano college, sneakers o sandali in pvc con un leggero plateau. Per quanto riguarda i cappelli, invece, si è vista la grande riconferma del cosiddetto “cappello da pescatore”, però rigorosamente pitonato. Le gonne invece si riconfermano plissettate e a modello longuette, anche se è proprio il modello a portafogli ad andare per la maggiore. Le gonne e gli abiti sottoveste eterei e ricamati sono stati i protagonisti della sfilata anche se affiancati da un secondo grande protagonista: il completo pantalone. Anche questa una riconferma dei trend invernali 2019/20: lo stile girl boss sarà alla moda anche con il caldo.