Da www.iodonna.it

La quarta stagione di Boris si farà: torna la serie più dissacrante d’Italia

Possiamo dire di esserci, finalmente. Dopo undici lunghissimi anni, Boris sta per tornare. È notizia recente, infatti, che la quarta stagione di Boris vedrà la luce. Non sappiamo ancora una data di uscita, per il momento. In un’intervista al Messaggero, comunque, Francesco Pannofino avrebbe confermato l’esistenza di questo progetto, le cui riprese potrebbero iniziare quest’estate, Covid permettendo.

La serie non potrà purtroppo contare sul lavoro di Mattia Torre, uno degli sceneggiatori di Boris, che ci ha lasciato nel 2019 dopo una lunga malattia. Luca Vendruscolo, un altro sceneggiatore, ha affermato che l’obiettivo è quello di creare una quarta stagione della serie completamente in ricordo dell’amico scomparso.

Per chi non conoscesse questo gioiellino, ecco una brevissima sinossi. Boris è una serie tv in cui si racconta la vita di un set “alla buona”, in cui si stanno girando le puntate della soap di dubbio gusto “Gli occhi del cuore 2”.

Boris è una serie che mette a nudo quello che è il principale difetto di molte fiction italiane, ossia l’assidua preferenza a presentare scene e situazioni che inficiano la qualità del prodotto, ma che sono di sicuro interesse per il pubblico.

Per quanto riguarda il cast, invece, torneranno gli iconici personaggi che hanno fatto la fortuna della serie. In primis troviamo ovviamente Francesco Pannofino nei panni di René Ferretti, il bizzarro regista de “Gli occhi del cuore 2”.

Da www.hallofseries.com

Ad affiancarlo ci saranno nuovamente Pietro Sermonti con il suo Stanis La Rochelle, Caterina Guzzanti che interpreta Arianna, Alessandro Tiberi nei panni dello stagista e tutti gli altri. L’unica che mancherà sarà Roberta Fiorentini, l’attrice che interpretava Itala. Anche lei, purtroppo, è deceduta nel 2019.

Un aspetto interessante da sottolineare è la piattaforma su cui potremo vedere la quarta stagione di Boris. Se le prime tre stagioni erano state trasmesse da Fox dal 2007 al 2010, è solo recentemente con Netflix che la gente si è avvicinata a questo capolavoro della televisione italiana. Ed ecco, dunque, che ora la produzione punta direttamente alle piattaforme streaming. Boris 4 uscirà su una di queste piattaforme: non la vedremo su Netflix, però, ma Disney+.

Tuttavia, la serie sarà disponibile solo nella sezione Star. Che cos’è Star? È la “branca” di Disney+ destinata a un pubblico più adulto, e che vedrà dunque una programmazione apposita (con conseguente aumento del prezzo).

Non mancano, inoltre, speculazioni su ciò che potremo vedere nella quarta stagione di Boris. C’è chi ipotizza un cameo di Paolo Sorrentino, fan storico della serie, ma è ancora tutto da vedere.

Ci sarà ancora da aspettare prima di poter vedere di nuovo Boris, e per non impazzire durante l’attesa c’è solo una cosa che possiamo fare: un bel rewatch della serie e del film, giusto per non arrivare impreparati al giorno X.



Marco Nuzzo