Fonte: Twitter

La cioccorana di Harry Potter esiste e vive in Perù

Almeno una volta, tutti i fan di Harr Potter hanno sognato di scartare una cioccorana. Comparse per la prima volta in “Harry Potter e la pietra filosofale”, quando Harry, avendo appena incontrato Ron Weasley, compra un mucchio di dolci da dividere tra loro due, la cioccorana è uno dei dolci più popolari nel mondo della magia. Cosi popolare che anche J.K. Rowling, la scrittrice che ha dato vita al celebre maghetto, ha sempre professato il suo amore per questo dolce. L’unico inconveniente è che non sempre si riescono a mangiare. Appena viene aperto l’involucro che le contiene, le cioccorane tendono a scappare saltellando. Sarà proprio per questo che sono così tanto amate da tutti gli appassionati dell’avventuroso maghetto. Ma da oggi la cioccorana diventa realtà. E’ stata scoperta in Perù una specie di rana che sembra davvero la “cioccorana” di Harry Potter.

Fonte: www.news.mongabay.com

UNA NUOVA SPECIE DI SYNAPTURANUS

Ci troviamo nella foresta amazzonica di Loreto, lungo il bacino del fiume Putumayo. E’ in questo luogo così ricco di biodiversità che alcuni ricertaori hanno avvistato una nuova rana finora sconosciuta alla scienza. Si tratta di un esemplare del genere “Synapturanus” identificato da un team internazionale di esperti durante una spedizione di ricerca in Perù nel novembre 2019. I ricercatori avevano qui prelevato alcuni anfibi “Synapturanus” per aggiornare l’inventario del “Field Museum” di Chicago. Durante le analisi e gli esami morfologici, hanno però notato che una degli esemplari differiva dagli altri e dalle informazioni tassonomiche attualmente in possesso.

UNA RANA CON UNA STRANA SOMIGLIANZA: TRA UN TAPIRO…

E’ stato subito chiaro che quella era una nuova specie di rana. La nuova rana è stata chiamata “Synapturanus danta” per via di una certa somiglianza con il tapiro, con cui condivide il profilo allungato della testa. Da qui il suo nome scientifico. “Danta” è, infatti, uno dei nomi con i quali si è soliti riferirsi ai grandi mammiferi delle foreste tropicali. La nuova rana abita le torbiere peruviane delle foreste pluviali, vivendo in gallerie sotterranee poco profonde che scava con le sue zampe. Si tratta di aree umide che rappresentano un ecosistema variabile a seconda della stagione. Proliferano di acqua piovana nel periodo delle piogge, mentre si trasformano in un ambiente aridissimo quando le precipitazioni sono scarse.

Fonte www.viaggio-centrosudamerica.com

…E UNA CIOCCORANA

L’anfibio scoperto, che misura sui 18 millimetri, presenta uno splendido color cioccolato molto lucido su tutto il corpo. Un colore particolare che ricorda in tutto e per tutto quello della magica cioccorana di Harry Potter. Lo studio, pubblicato sulla rivista scientifica “Evolutionary Sistematics”, rivela tuttavia uno scenario drammatico. Secondo gli esperti la nuova specie sarebbe già a rischio estinzione. Per questo hanno suggerito di inserirla nella Lista rossa della IUCN. Ad ogni modo, il suo avvistamento arricchisce la classificazione tassonomica della sua specie, lasciando sperare in tante prossime scoperte. Dopo la civetta bianca avvistata in Spagna e la cioccorana del Perù, quale sarà il prossimo animaletto magico ad essere scoperto?



Catiuscia Polzella