“Io sono bella”: il nuovo, esplosivo singolo di Emma Marrone

In SPETTACOLO by Marco NuzzoLeave a Comment

Emma Marrone è finalmente tornata a farci cantare a squarciagola. Il 6 settembre, infatti, è uscito il suo nuovo singolo, intitolato “Io sono bella”. Alla realizzazione di questo brano hanno partecipato Vasco Rossi, che si è occupato del testo, e Gaetano Curreri, che ha curato la musica. I due artisti hanno potuto beneficiare, inoltre, del contributo di due giovani autori: Gerardo Pulli e Piero Romitelli.

Il singolo, per la cantante toscana, rappresenta un ritorno nella scena musicale italiana a solo un anno di distanza. Nel 2018, infatti, Emma pubblicò il suo album “Essere qui”, che ha ospitato al suo interno un successo come “Mi parli piano”, che su YouTube ha totalizzato 36 milioni di visualizzazioni.

L’ultima fatica di Emma ha un testo molto importante. Di cosa si parli in questa canzone lo ha spiegato lo stesso autore, Vasco Rossi, in un post su Instagram:

Il post di Vasco Rossi su Instagram. Dal suo profilo ufficiale.

Una canzone che parla dell’importanza di sentirsi liberi, del non sentirsi vincolati dalle opinioni altrui e di fare quello che piace, valori che molto spesso sembrano quasi dimenticati. Tutti noi, infatti, siamo inevitabilmente condizionati da quello che vuole la gente, da quello che si aspetta da noi, da ciò che è considerato giusto e da ciò che è sbagliato. E questo, ovviamente, ci limita, ci impedisce di essere veramente noi stessi. Martin Heidegger, nel lontano 1927, l’aveva già capito.

Tralasciando i (difficili) filosofi novecenteschi, è questo il messaggio che “Io sono bella” vuole portare. Musicalmente il brano è forte, con una base rock che dà al testo la giusta aggressività per penetrare nella testa degli ascoltatori senza risultare noiosa o stucchevole.

Emma ha voluto ringraziare pubblicamente gli autori del suo nuovo singolo con un bel post sui social:

«Non è solo una canzone. È un regalo meraviglioso che mi hanno fatto Vasco Rossi e Gaetano Curreri. […] Dopo 10 anni di lavoro è la ricompensa più grande che potessi ricevere. Ripenso a tutti i dischi che ho comprato e a tutti i concerti dove ho saltato come una matta cantando le sue canzoni con tutta la voce che avevo in corpo per farmi sentire dal kom. Perché volevo diventare come lui. Non avete idea di che cosa significhi per me avere in bocca le sue parole .. E quindi sorrido! sempre con lo sguardo basso,come in questa foto,per nascondere le lacrime anche se sono di gioia. E me la godo… si me la godo di brutto. Vasco è Vasco .. ed io per lui sono bella. E non solo… E se lo dice lui… »

La canzone anticipa l’uscita del nuovo album di Emma, registrato a Los Angeles e previsto per il 2020, a dieci anni dalla vittoria ad Amici.

Ecco il testo di “Io sono bella”:

 

Fammi godere adesso
solo per un istante
io mi accontenterò
e ti amerò durante
vorrei gridare qui
dammi l’estate sempre
ma poi capisco che
tu non puoi darmi niente

Io sono bella
sono bella
sono bella sì
ma non mi frega niente
Io sono bella
sono bella
sono bella sì
io sono bella sempre

Ti direi
sono stanca di essere come mi vogliono tutti
sono stanca di vivere come vorrebbero gli altri
se vuoi restare va bene va bene

Fammi sfogare qui
che non posso da nessuna parte
non mi vergogno di
di confessartelo all’istante

Io sono bella
sono bella
sono bella sì
ma non mi frega niente
o sono bella
sono bella
sono bella, sì
io sono bella sempre

Ti direi
non mi devi ripetere quello che dicono tutti
non mi devi convincere che non sei uno dei tanti
se vuoi restare va bene
basta solo che
basta solo che poi
tu sparisca e comunque
non voglio niente da te
da ricordare neanche
neanche
neanche

Fammi godere adesso
solo per un istante
fammi godere adesso