Trucco da festival: base a prova di sudore e occhi folgoranti per brillare!

In #Moda, LIFESTYLE by Irene ColtrinariLeave a Comment

Partecipare ad un festival estivo è un’esperienza unica, ecco i nostri consigli per creare passo dopo passo il trucco da festival perfetto con base a prova di sudore e occhi folgoranti per brillare anche in mezzo alla folla!

L’Europa intera durante i mesi estivi si trasforma in un’area geografica danzante grazie alle decine di eventi musicali e festival organizzati per tutti i gusti. Milioni di persone si incontrano lungo prati e isole per godersi le ferie, il sole e le good vibes uniche che l’atmosfera da festival offre. E’ un’occasione sociale più unica che rara, ottima per conoscere gente appassionata di un certo genere musicale o semplicemente di divertimento. Durante un’occasione mondana di questo calibro è fondamentale essere al top, per vivere a pieno i giorni libertà. Ecco perché è necessario un trucco da festival adatto.

Studiare l’outfit , il trucco e il parrucco per l’evento cercando ispirazione in rete è un’ottima idea, per essere perfette e poter scattare anche qualche bella foto ricordo, senza sembrare appena uscite da una sauna svedese causa caldo torrido. Tra le proposte che avete sicuramente visto su Instagram il mood è chiaro: puntare sulla luminosità della pelle e la profondità delle sguardo, aggiungere punti luce e giocare con dettagli insoliti  come ad una grande festa di carnevale renderanno il trucco la ciliegina sulla torta.

Il trucco potrebbe sembrare superfluo, considerato il sudore, le zanzare e l’esposizione al sole continua, ma vi assicuriamo che è quel tocco in più che farà la differenza. Il festival è il momento perfetto per sguinzagliare il vostro estro creativo e sfoggiare un make up folgorante!

A questo punto, come ottenere il trucco perfetto da festival?

La base sweat-proof

Il primo consiglio che vi diamo è creare una buona base a lunga durata, possibilmente resistente all’acqua e al sudore. Tranquille, non è impossibile, quello che serve è un buon primer adatto al vostro tipo di pelle. Potete usare il vostro primer preferito e affidarvi a lui, oppure se siete alla ricerca disperata di un primer salva-vita noi vi consigliamo il Primer liquido di Catrice Cosmetics, che oltre ad avere tutti i requisiti minimizza i pori e ha spf 30, ottima per le lunghe esposizioni al sole, ed anche un prezzo davvero accessibile, 4.95 euro.

Dopo il primer, scegliere un fondotinta a lunga durata è la cosa giusta da fare. Dipende dai gusti di ognuno, ma tendenzialmente sarebbe meglio non murarvi vive sotto kili di crema. Quello che fa la differenza è applicare poco fondo ma in modo strategico. Quindi attenzione alla zona-T e alle parti del viso che tendono a lucidarsi prima, senza dimenticare la zona del contorno occhi. Il fondotinta creerà una base preventiva per il trucco occhi. La redazione beauty vi consiglia il Nyx Can’t Stop, won’t stop, fondotinta full-coverage a lunga durata, perfetto per tutti i tipi di pelle, anche le più secche in condizioni di “possibile evaporazione”.

Adesso, è il momento della correzione occhiaie e brufoletti, se lo ritenete necessario, potete ricorrere anche alla tecnica del baking, applicando per qualche minuto una cipria cotta sulle aree che tendono a produrre più sebo del vostro viso, in modo da seccare ufficialmente la pelle e garantirvi un risultato che duri tutto il giorno. Una buona terra abbronzante vi regalerà un effetto baciato dal sole senza troppo impegno. Oppure potete ricorrere alla tecnica del contouring, per avere un effetto ancora più scenografico.

N.B Abbondate di illuminante: tempie, arco di cupido, collo del naso, arco sopraccigliare e anche sulla fronte. Dimenticate la fobia dell’effetto palla-stroboscopica e lasciate che il vostro viso BRILLI! Poi fissate il tutto con uno spray fissante e siete pronte per passare allo step successivo!

Il trucco occhi: seguite l’istinto

Una volta creata la vostra tela, siete pronte per dipingerci sopra. Via libera alla fantasia, trovate il vostro mood e tuffatevici dentro. Immaginate di essere allo Sziget Festival di Budapest, dove sonorità elettroniche rieccheggiano lungo il Danubio per una settimana intera dal 7 al 13 agosto. Il Festival, uno dei più longevi in Europa, l’anno scorso ha registrato un’affluenza di 565mila spettatori. Come vi vedreste brillare in mezzo ad una massa indefinita di persone? Glitter, illuminante, zaffiri sulle gote o ciglia finte esorbitanti, non c’è niente che tenga. Dovete sentirvi a vostro agio con voi stesse. Perchè la sicurezza di una donna è la sua vera arma di seduzione.

La proposta della redazione beauty per gli occhi è ispirata ai lavori magistrali e delicati di Daniele Lorusso, in arte MrDanielmakeup, che regala alle sue modelle un aspetto etereo e allo stesso tempo all’avanguardia. Le parole d’ordine sono: colore, brillantini e definizione graffiante!

Tribal-chic:

Armatevi di eyeliner colorati, per ricreare il look quasi tribal-chic in foto (sotto) . Vi consigliamo di creare una base occhi con un ombretto chiaro, color nocciola, per poi tracciare una linea di eyeliner nero e sigillare la rima dell’occhio con una kajal nero a lunga tenuta, da fissare ulteriormente applicando un ombretto nero per assicurarsi la tenuta perfetta. Poi, con uno, due o più eyeliner in penna colorati aggiungete colore alla coda del vostro eyeliner, anche giocando con le sovrapposizioni  (vi consigliamo quelli di Nyx ) e terminate con un punto luce con dei glitter nella parte interna del vostro occhio per un effetto grafico cattura-obiettivo!

Romantic stardust:

Per la versione a lunga durata di questo trucco ultra romantico, utilizzate un primer occhi prima di mettere l’ombretto. Poi, scegliete la tonalità che volete sfumare su tutto l’occhio e armatevi di un rossetto matte. Si, avete capito bene, un rossetto. E’ fondamentale che la formulazione sia matte e a lunga tenuta, contenente polveri e miche così da sostenere l’ombretto che vi applicherete sopra. Applicate poco rossetto con un pennellino partendo dal centro dell’occhio, per poi sfumare fino all’angolo della piega palpebrale, come in foto. Successivamente applicare l’ombretto con un pennello da sfumatura prima nell’incavo della palpebra, poi verso l’esterno, rimarcando la ”V” esterna che vogliamo creare.

Una volta che la sfumatura sarà pronta, penserete ai glitter. Vi consigliamo di aggiungerli in modo che siano ben visibili, con un eyeliner liquido glitterato oppure con glitter in polvere libera da applicare con la colla, per un effetto ancora più evidente.

Gioielli viso: il tocco finale

Partecipare ad un festival non capita tutti i giorni, quindi perchè non esagerare indossando dei gioielli per il viso? Disponibili in tutte le dimensioni, sono perfetti da applicare in punti strategici del volto, come sulle tempie e sotto gli occhi per splendere ancora di più e sembrare una principessa aliena! Sfruttate l’occasione di sfoggiarli, perchè sicuramente non sono un accessorio da tutti i giorni! Queste pietruzze luminose sono attacca-stacca, quindi semplicissime da applicare. Per un effetto ”seconda pelle” vi consigliamo di fissarle sul viso con la colla per glitter.

Non temete: sono facilissimi da reperire! Si possono trovare in tutti i negozi che vendano oggettistica per eventi, dal vostro chinese market di fiducia o direttamente su Amazon .

Queste erano le nostre dritte, i nostri accorgimenti e trucchetti per creare il trucco da festival perfetto, adesso tocca a voi!