Tutto quello che dovete sapere prima di applicare l’Extension ciglia ”permanenti”

Lucrezia Vardanega

In #Lifestyle / Lucrezia Vardanega / Comments

Se anche voi non sopportate più le vostre ciglia troppo corte, poco folte e dritte, è ora di scoprire le extension per le vostre ciglia.

Non stiamo parlando delle classiche ciglia finte da applicare a casa con la colla e tanta pazienza ma di un trattamento di make up permanente che sta spopolando in tutto il mondo. È una tecnica diventata popolare perché permette di apparire sempre truccate perfino appena sveglie; Inoltre permette perfino di correggere visivamente gli occhi ravvicinati, facendovi applicare le ciglia più lunghe sulla parte esterna dell’occhio – e viceversa per chi ha gli occhi molto distanti tra loro. Il vantaggio maggiore rappresenta il fatto che non sarà più necessario struccarvi la sera, non dovrete stare attente al mascara che cola, niente piegaciglia ma sopratutto niente mascara!

Sì… avete letto bene, con l’applicazione delle ciglia finte permanenti non sarà più necessario niente di tutto ciò.

 

Possiamo dividere l’applicazione delle extension ciglia in due macro categorie:

  • tecnica one-to-one
  • tecnica volume 2D/3D/4D/5D/6D( metodo russo)

Non esiste una tecnica migliore dell’altra;  tutto dipende dalle vostre ciglia e dal risultato che volete ottenere.

Con la tecnica one-to-one il risultato sarà più naturale ed è adatto a tutti i tipi di ciglia, per questo è sicuramente la tecnica più diffusa ed utilizzata. In che cosa consiste? Ad ogni singola ciglia viene applicata una ciglia finta con la colla, Tramite l’uso di pinzette apposite si immerge nella colla la ciglia finta e la si applica sulla ciglia naturale. Si procede così per ogni singola ciglia fino ad ottenere il risultato desiderato. Mediamente per ogni occhio si arriva ad applicare un centinaio di ciglia finte.

Grazie alle diverse lunghezze, spessori e curvature si possono ottenere risultati diversi e correggere difettucci. L’impatto sulla simmetria del vostro viso sarà veramente “Wow”!

Per la tecnica volume sono necessarie delle ciglia naturali abbastanza robuste per permettere di sostenere il peso delle ciglia finte senza danneggiare quelle naturali. Con questa tecnica però vengono applicati, a seconda delle preferenze del cliente, dalle due alle sei extension ciglia per ogni ciglia naturale fino ad un totale che va da 180 fino addirittura a 1000 extension per singolo occhio! L’effetto finale sarà ovviamente molo più drammatico e visivamente più “invadenti”.

Informazioni utili

Per tutti questi motivi è molto importante scegliere correttamente il materiale delle extension, perchè non siano troppo pesanti o dall’effetto troppo ‘finto’. Le più diffuse sono le extension sintetiche mentre le extension ciglia in seta garantiscono un effetto visivo migliore e minimizzano la possibilità di allergie e fastidi.

Generalmente il tempo di applicazione varia tra i 90 e 120 minuti circa. Bisogna portare un po’ di pazienza e rimanere con gli occhi rigorosamente chiusi per tutta la durata: il trattamento è assolutamente indolore!

La loro durata va a seconda della crescita naturale delle ciglia ma anche dalla cura che ne avrete. Appena dopo il trattamento bisogna evitare il contatto con l’acqua per almeno 24 ore, e di stare in ambienti particolarmente umidi per almeno 48 ore. Non è vietato truccare gli occhi con ombretti, matite o eye-liner ma è necessario munirsi di appositi struccanti rigorosamente non oleosi. Infatti le creme e le sostanze oleose sciolgono la colla con cui sono applicate le ciglia, quindi…disastro assicurato!

Attenzione anche a come dormite: evitare di appisolarsi con il viso schiacciato sul cuscino per evitare che nella notte, con lo sfregamento, si stacchino. E’ molto utile munirsi di un pettinino per pettinare le ciglia (sarà sufficiente anche solo riutilizzare un vecchio scovolino di mascara ben ripulito). Questo diventa fondamentale per chi sceglie il metodo volume perché le extension, essendo molto folte, tenderanno a riunirsi in antiestetici ciuffetti. Con qualche accortezza, la durata è di circa un mese. Man mano che le extension ciglia cadono, si formeranno quindi degli antiestetici spazi tra le ciglia; basterà quindi fare un refill ogni tre settimane circa per averle sempre perfettamente piene e folte.

Se invece hai provato già le extension ciglia ma non ti piacciono più, ci sono due soluzioni: o si aspetta la naturale caduta e ricambio delle ciglia naturali oppure si torna in salone per farle rimuovere con un apposito remover. L’unico problema che si potrebbe riscontrare è una forma allergica alla colla. Se siete molto allergiche o delicate, vi consigliamo di effettuare un test della colla prima dell’applicazione delle ciglia. Se invece avete solo gli occhi sensibili, ci sono colle apposite.

Un tempo questo trattamento era praticato in pochissimi saloni e da poche estetiste perché richiede una preparazione specifica; oggi è diventata una pratica molto più comune e praticata sia in salone sia in casa, motivo per cui il prezzo della singola seduta è diventata molto più accessibile.

Ora non vi resta che provare e raccontarci la vostra esperienza nei commenti!