Chi dice che sull’ albero di Natale ci debbano stare solo le palle?

In #Lifestyle, #Shareit, MONDO by Alessia CavallaroLeave a Comment

Ormai su ogni albero di Natale vediamo sempre cose ed oggetti più disparati, più particolari e più ingegnosi. Che si voglia regalare un addobbo, o più semplicemente si voglia rendere unico il proprio albero, ormai la parola d’ordine sembra diventa riciclare!

Se anche voi come noi siete curiosi di sapere cosa si può fare con l’idea del riciclo e con un po’ di creatività, leggete di seguito.

Le decorazioni possono, infatti, essere realizzate in casa, con l’aiuto di tutti, anche dei più piccoli, utilizzando materiali riciclati o di risulta. Basta usare un po’ di fantasia e magari farsi ispirare dalle tantissime pagine web che insegnano a costruire stelle, palline, campane, angioletti, ma anche oggetti strani e particolari, senza inquinare, risparmiando, ma soprattutto rendendo unico il proprio Natale.

come-creare-addobbi-natalizi-con-materiale-riciclato_7ede37495d0a1e98bb8f1275ae8669b8

Nuova vita per i barattoli. Per creare decorazioni da appendere all’albero di Natale possono essere i barattoli delle conserve. Basta creare un piccolo foro sulla circonferenza, per far passare un nastro di raso. E poi decorare l’interno con pezzetti di vetro o metallo argentato, da attaccare con la colla, oppure farvi passare all’interno luci colorate. Lanceranno riflessi e bagliori magici!

decorazioni-natalizie-fai-da-te_NG6

Dallo yogurt alle candele. Anche i vasetti dello yogurt tornano utili. Scegliete quelli di vetro e, dopo averli lavati accuratamente, inserite all’interno un piccolo lumino o una candelina incollata sul fondo. A quel punto si può scegliere se usarli come segnaposto a tavola, costruendo una corona dorata con il cartoncino, oppure posizionarli in giro per la casa e sul camino per rendere la vostra tavola e il vostro focolare unici.

Centrotavola-natalizio-alberi-in-cristalli-di-sale-e-vasi-di-vetro

Il caffè sull’abete. Le capsule da caffè riciclate possono diventare decori natalizi. Basta colorare in argento una pallina di polistirolo e praticare un foro dal quale far passare il nastrino. Con le capsule usate realizzate piccole roselline che poi, una volta colorate in argento, possono essere incollate sulla sfera. Per creare delle sonore campanelline, basta invece forare le capsule in cima e farvi passare all’interno un filo alle cui estremità sono legati dei sonaglietti.

IMG_1597

Giornali e riviste come mini alberi di Natale. Per realizzare un albero di Natale sofisticato e decisamente originale scegliete le pagine di vecchi quotidiani o riviste. È sufficiente scegliere le parti più colorate o grafiche e realizzare, arrotolandole, dei coni stilizzati da fermare con un po’ di colla. Messi gli uni sopra gli altri, come fossero una piramide, ricostruiscono l’immagine hi-tech e moderna di un abete di Natale.

albero-di-natale-con-giornali

Pasta colorata. Molto originali le palline stilizzate e realizzate con la pasta cruda, un tipo di lavorazione facile da realizzare anche con i bambini. Bisogna scegliere il formato che si ritiene più giusto. La pasta va poi colorata con le tempere ed incollata in modo da formare una palla, una stella o un angioletto rivisitato. Appese all’albero queste decorazioni fanno allegria e i piccoli andranno orgogliosi del risultato.

decorazioni-di-natale-con-la-pasta-i-dettagli-dellangioletto

Tè a sorpresa. Anche le bustine di tè o tisana possono rallegrare la casa durante le Feste. Solitamente sono molto colorate, e possono fare al caso di chi voglia realizzare una ghirlanda diversa dal solito. Basta prendere un cartoncino sferico, e bucato al centro, e una serie di mollette, colorate precedentemente, che incastreranno le bustine alla base.

tea-wreath1

Lampadine colorate a festa. Recuperate le vecchie lampadine fulminate e decoratele in modo da realizzare addobbi per l’abete. Usate vecchi bottoni, nastri colorati, colla a caldo e vernice acrilica bianca o colorata. Le lampadine vanno pulite accuratamente e poi dipinte con la vernice, da completare con una finitura trasparente. Poi vanno decorate con i bottoni, fissati con la colla a caldo. Infine si possono appendere all’albero, grazie ai nastrini colorati.

lampadine3

 

Ti è piaciuto questo articolo? Metti “mi piace” a Social Up!

About the Author
Alessia Cavallaro

Alessia Cavallaro

Instagram

Nata a Padova, ha dimostrato fin da piccola una innata passione per il mondo della cucina e in particolar modo per la pasticceria, trasmessole dalle nonne e dalla mamma. Negli anni ha coltivato questo grande amore con cui oggi divide la sua vita, oltre che studiare Economia Aziendale a Catania. Il suo sogno è trasferirsi a Milano per frequentare la specialistica e in contemporanea iscriversi a qualche corso prestigioso che le possa aprire le porte per il paradiso della pasticceria!

Loading...