Grey’s Anatomy nell’Ottocento: ecco com’erano le prime operazioni chirurgiche

In SCIENZE by Andrea ColoreLeave a Comment

Nel corso dei secoli, l’uomo ha migliorato notevolmente le tecniche di cura. Dai semplici impacchi alle tecnologie con il laser, tutto ha contribuito a rendere la medicina una disciplina migliore, in grado di salvare molte vite e di migliorarne molte altre.

Tralasciando la chirurgia del medioevo (che di certo è ben lungi dal nostro concetto di chirurgia!), il boom, se così si può definire, della disciplina chirurgica ha inizio nel XIX secolo, con la scoperta delle prime radiografie, dell’aspirina, dell’anestesia, delle vaccinazioni. La Belle Époque portò con sé una tale ventata di novità in campo medico che le condizioni di vita migliorarono esponenzialmente. E’ infatti famoso il caso dell’epidemia di colera di Broad Street a Londra, studiata dal medico John Snow che ebbe la geniale intuizione della trasmissione via acqua del bacillo. Il susseguirsi di successi in ambito medico e scientifico, accompagnato dal progresso in ambito economico, costruì la base del Positivismo: buona economia, bella vita e ottima medicina.

L’Ottocento, tuttavia, non fu solo un secolo di epidemiologi e inventori, fu anche un secolo di chirurghi. Inizialmente giudicati alla stregua di artigiani, tant’è vero che chi operava era un medico, ma si faceva guidare da chi aveva studiato sui manuali universitari, col tempo i chirurghi vennero profondamente rivalutati. In questo periodo, vennero perfezionate molte tecniche, come la trapanazione del cranio che era già usata dai popoli dell’età della pietra.

Nonostante la continua sperimentazione, la ben poca raffinatezza della pratica chirurgica ottocentesca apparirebbe ai nostri occhi non lontana dalla macelleria.  Forse non è lecito chiamarla così, ma osservando le pagine del libro “Crucial Interventions” di Richard Barnett, uscito qualche anno fa, la prima cosa che il lettore medio prova è un urto istintivo di vomito. Il libro è infatti illustrato con le macabre riproduzioni delle operazioni che si svolgevano nell’Ottocento.

Se siete quindi coraggiosi, aspiranti medici o semplicemente curiosi, ecco qui una galleria che vi illustra come venivano svolte – ormai ben 200 anni fa – alcune delle più impressionanti operazioni chirurgiche!

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

About the Author
Andrea Colore

Andrea Colore

Facebook

Nato a Milano nel 1996, dopo essersi diplomato al liceo scientifico di Cantù (CO), si iscrive al corso di laurea in lettere classiche presso l'Università degli Studi di Milano. Collabora da agosto 2015 con il sito "Social Up! Your daily lifestyle magazine". I suoi interessi spaziano in molti campi dello scibile e afferisce, all'occorrenza, a molte sezioni del sito. E' responsabile della sezione cultura.

Loading...