Bimba malata continua a ballare e vince la battaglia contro il cancro

Il 7 aprile del 2017 Lily Douglas, una piccola campionessa di danza, si è svegliata nel cuore della notte con una gamba dolorante. Quando ha fatto un esame più approfondito per capire di cosa si trattasse hanno scoperto che aveva un tumore: il sarcoma di Ewing. I genitori, con la collaborazione della scuola di danza, hanno avviato una raccolta fondi per finanziare i costosi trattamenti.

La piccola Lily ha dovuto affrontare 9 interventi chirurgici (è stato necessario rimuovere una scapola e parte dei muscoli circostanti) e ben 14 cicli di chemioterapia. Nel frattempo però non ha mai smesso di coltivare la sua passione, la danza. La bambina, infatti, ha partecipato anche a gare e concorsi, spesso vincendoli, nonostante le terapie estenuanti. La sua determinazione l’ha portata persino a qualificarsi per i campionati europei.

Il 15 marzo del 2017 la bambina ha fatto l’ultima chemio e stando agli ultimi aggiornamenti non ha più il cancro! Lily stessa ha dato l’annuncio su Facebook scrivendo: “Chi dice che venerdì 13 porta sfortuna? Le mie scan sono pulite, non ho più il cancro. Ora abbiamo solo bisogno che rimanga così. Rifarò le ecografie quando tornerò a casa dall’America, per assicurarmi che niente sia cambiato, sono sotto medicine. Dovrò lavorare molto per il resto della mia vita, attraverso la dieta e l’esercizio, ma sono una ragazza molto fortunata ad essere qui e senza cancro”.



redazione