Da Italyoggi

Autumn Nations Cup: il punto prima delle finali di domenica

L’Autumn Nations Cup ha terminato la prima fase a gironi, il prossimo fine settimana si svolgeranno gli scontri diretti per determinare la classifica finale. Ogni squadra affronterà la squadra dell’altro girone che ha raggiunto la stessa posizione nel suo raggruppamento.

Questo torneo, organizzato in sostituzione delle consuete amichevoli internazionali, ha visto la partecipazione delle Nazionali coinvolte solitamente nel Sei Nazioni (Inghilterra, Galles, Scozia, Irlanda, Francia e Italia) più due squadre extraeuropee (Fiji e Gerogia che ha sostituito il Giappone). Le otto squadre sono state divise in due gironi da quattro.

Lo scopo della manifestazione è quello di raggruppare nell’arco di un mese scarso un buon numero di incontri internazionali per limitare gli spostamenti in un periodo così difficile. Le squadre sono rimaste in una bolla per un mese al fine di limitare i contagi. Esempio emblematico è stato l’italiano Mbandà nominato cavaliere da Mattarella per il servizio prestato come volontario con la Croce Gialla a Parma durante la pandemia. La cerimonia di consegna dell’onorificenza si svolgeva al Quirinale ma l’azzurro ha scelto di ricevere l’onorificenza all’interno della bolla di Roma dove si trovava l’Italia.  L’esperimento però è riuscito a metà poiché le Fiji non hanno ancora giocato una sola partita a causa dei tanti casi di positivi al Covid riscontrati in squadra. La speranza è di rivedere la squadra oceanica in campo per l’ultima partita della fase finale di sabato.

L’Italia ha terminato il suo girone in terza posizione, grazie alla vittoria a tavolino contro le Fiji. La Nazionale azzurra non è mai riuscita a vincere sul campo ma in tutte le partite giocate ha mostrato sempre lo stesso difetto. Gli Azzurri, infatti, sono riusciti a rimanere in partita, contro ogni avversario per tutto il primo tempo. Poi, con il passare dei minuti, gli avversari hanno preso il largo. Emblematico è il caso della partita con la Scozia quando, a fine primo tempo, l’Italia era addirittura in vantaggio per 11 a 7. La partita è poi finita 28 a 17 per la Scozia.

Italia vs Scozia nell'Autumn Nations Cup
Italia contro la Scozia. Da firenzeviolasupersportlive.it

Per ora il nuovo allenatore dell’Italia Franco Smith, dal suo debutto, non ha ancora vinto una partita ad eccezione della vittoria a tavolino contro le Fiji.

L’Italia ha terminato il proprio girone di Autumn Nations Cup al terzo posto dietro Francia e Scozia. Mentre nel girone A l’Inghilterra ha vinto nettamente il suo raggruppamento davanti a Irlanda, Galles e Georgia.

Le finali della settimana prossima vedranno Francia e Inghilterra giocarsi il primo posto mentre Irlanda e Scozia si giocheranno l’ultimo gradino del podio. L’Italia affronterà invece il Galles per il quinto posto. La partita valida per il settimo posto vedrà, forse, l’esordio delle Fiji in questo torneo contro la Georgia.

Le partite di sabato e domenica saranno visibili su Canale 20.



Tommaso Pirovano