8 regole per comprare un’auto usata

Cambiare vettura per molti potrebbe essere una necessità, magari perché la famiglia si è allargata o perché hai necessità di acquistare una seconda automobile, o semplicemente perché la tua auto ormai è fin troppo vecchia da dover essere sostituita.

Ma comprare auto usate resta un ottimo investimento che permette di risparmiare considerevolmente rispetto all’acquisto di auto nuove.

Molte delle vetture di seconda mano sono in grado di dare ancora ottime performance, soprattutto se nel corso degli anni sono state sottoposte a continue manutenzioni.

Al momento di decidere o meno sull’acquisto di un’auto usata sono diversi i parametri che dovranno essere verificati.

Ma quali sono gli 8 consigli per comprare un’auto usata? Con l’aiuto e l’esperienza degli esperti del settore, Vida-auto.it (concessionari Nissan Udine), cercheremo di fugarvi ogni dubbio sull’acquisto della tua vettura usata evitandovi sole o affari non proprio all’altezza.

Le 8 regole per acquistare un’auto di seconda mano

Comprare l’auto dei sogni ma usata non è un semplice miraggio, in quanto le diverse piattaforme online non solo permettono di scovare tra le migliaia di offerte mettendo a confronto lo stesso modello di auto, ma spesso fungono da tramite per avere un contatto diretto con il venditore.

Sicuramente comprare da un privato ha i suoi vantaggi economici, dato che il prezzo dell’auto quasi sempre è  decisamente più basso di quello offerto dalla concessionaria, ma di contro però acquistare da un privato ha meno garanzie.

Prima di acquistare da un privato meglio valutare bene l’offerta, ponendo domande sul mezzo dalla sua storia al suo utilizzo, cercando di prendersi tutto il tempo necessario per valutare attentamente il veicolo.

1. Idee/ esigenze

Chi vuole comprare un’auto usata deve cercare di avere le idee chiare soprattutto basate sulle reali esigenze.

Sarebbe inutile perdere del tempo leggendo e valutando annunci che sono assolutamente lontani dal budget che si ha in mente, o sulla tipologia di auto che si sta cercando.

Meglio avere un budget ben preciso e definito in modo da concentrare le proprie ricerche verso gli annunci di auto che possono soddisfare le proprie necessità.

2. Diesel o benzina?

Ulteriore dettaglio da non sottovalutare durante l’acquisto di un’auto usata è la scelta tra diesel e benzina.

La scelta del tipo di alimentazione della propria automobile varia in base alla proprie esigenze, che possono derivare sia dai percorsi che si dovranno fare con la propria auto, o magari anche al budget a disposizione.

Potrebbe essere interessante però valutare anche le auto elettriche, ma ogni scelta effettuata dipenderà dalle proprie esigenze di trasporto.

3. Quanti chilometri?

Uno dei valori che si deve assolutamente verificare prima di acquistare un’auto usata sono i chilometri percorsi.

Verificare il reale numero di chilometri percorsi è un dato che spesso può essere distorto tramite la manomissione del contachilometri, che risulta veramente difficile da smascherare per questo è fondamentale chiedere al proprietario i tagliandi e tutta la documentazione relativa alla manutenzione svolta in passato sull’auto.

4. Controllo meccanico

Uno dei passaggi fondamentali per chi vuole acquistare un’auto usata è il controllo dal meccanico. Non si può acquistare una vettura accontentandosi della documentazione fornita dal venditore, ma il proprio meccanico di fiducia potrà controllare il motore, le sospensioni ed ogni tubo della carrozzeria.

Iniziando dalla salute dell’impianto elettrico alle possibili perdite di olio, fino a raggiungere punti critici come pistoni, cambio, ammortizzatori.

5. Provare l’automobile

Step fondamentale per decidere o meno di acquistare un’auto usata è il giro di prova. Decidere di fare un giro insieme al proprio meccanico di fiducia per valutare eventuali rumori di frenata, delle sospensioni o la fluidità del cambio servono per avere un’idea ancora più chiara del veicolo che si vuole acquistare.

6. Valutare l’aspetto burocratico dell’acquisto auto usata

Prima di acquistare un’automobile usata è indispensabile controllare la targa, il numero del telaio, e il numero del motore.

Tutti i codici devono corrispondere a quelli presenti sul libretto. Meglio effettuare un’analisi della storia dell’auto che si vuole acquistare, consultando il PRA, il pubblico registro automobilistico in modo tale da avere l’estratto cronologico dell’auto.

7. Dubitare  degli annunci troppo convenienti

Prima di acquistare un’auto usata è fondamentale cercare di usare sempre il buon senso, sicuramente un’ottima offerta potrebbe sembrare una ghiotta occasione e magari invece potrebbe nascondere una grande truffa.

La fretta è decisamente una cattiva consigliera, basta un po’ di tempo a disposizione e incrociare diversi dati raccolti per verificare l’affidabilità dell’auto che si vuole acquistare di seconda mano.

8. Controlla accuratamente l’automobile prima di acquistarla

Una volta che tutti i documenti e le informazioni sulla vettura sono stati recuperati e che siano in regola, che il prezzo sia accessibile, e che la categoria dell’automobile sia adatta alla proprie esigenze, ultimo controllo prima di acquistarla definitivamente è relativo alla verifica di eventuali problemi nascosti, magari strutturali della vettura.

È fondamentale controllare se l’auto presenta graffi, ammaccature o abrasioni, scrutando il telaio e controllare se la vernice sia in buono stato.

Passando da un controllo al motore che sia in ordine e che non ci siano perdite, e che il vetro e le luci non presentino eventuali crepe o che funzionino male.Per essere sicuri che la vettura che si vuole acquistare non nasconda problemi che potrebbero sollevarsi in futuro meglio effettuare controlli approfonditi prendendosi tutto il tempo possibile prima di acquistarla.