3 segreti da conoscere per vestire il vostro bimbo in modo cool

Andrea Calabrò

In #Lifestyle / Andrea Calabrò / Comments

Instagram è pieno di piccoli bimbi che diventano celebri per via del loro fascino immancabile. Per anni ogni giovane donna pensa allo stile ideale per il proprio futuro bambino. Si studia quasi in maniera maniacale ed è fantastico lasciare andare la propria immaginazione pensando a quali tutine da neonato possano fare al caso del nascituro immaginario. Poi però, ad un tratto e senza grandi preavvisi, arriva quel momento e quella che prima era una giovane donna si ritrova ad essere madre e a poter mettere in atto tutte quelle idee che fino a poco prima erano semplici e forse ambiziose idee di stile da adottare per il proprio bebè. Oggi noi di Social Up abbiamo deciso di svelarvi i tre segreti principali per realizzare degli outfit perfetti per il vostro bimbo/a!

1. Assecondare la stagione

Ogni stagione ha i suoi colori e il suo stile, ogni stagione richiede una certa ispirazione ed ogni madre deve tenerlo a mente quando deve scegliere l’outfit del proprio bebè. Ovviamente per i bambini non avrete il problema dei colori, anzi, potrete sbizzarrirvi con i colori più sgargianti, sempre rispettando i canoni e i colori naturali dei piccoli. Uno stile casual è spesso la chiave vincente, senza agghindarlo con particolari accessori. I bambini amano stare comodi e tirare fuori una salopette è sempre la scelta giusta, specialmente in primavera! Per l’inverno, consapevoli delle temperature rigide è sempre opportuno concentrarsi sul evergreen abbigliamento a cipolla (o a strati) così che il bambino possa trovarsi bene sia negli ambienti chiusi che al parco senza particolari difficoltà dovute al caso. Colori come il giallo e l’arancione la fanno da padrone per l’estate, quindi il jeansato che non passa mai di moda. D’inverno invece puntare sul verde non è mai una scelta sbagliata, ma anche il rosso e il bianco sono colori assolutamente vincenti. Attenzione genitori! Il bianco può sporcarsi facilmente!

2. Eleganza? Sì, ma diamo sfogo allo sport-chic!

Abbiamo già accennato a come non è sempre un bene vestire in maniera troppo elegante il proprio bebè, questo perché spesso si tende a stereotipare l’idea del proprio bambino vestendolo da marinaretto piuttosto che da spartano. Ok a Carnevale o per le foto ricordo, ma questa idea come outfit giornaliero può solo intenerire i nonni. E’ il caso quindi di evolvere lo stile e dedicarsi a qualcosa di più chiccoso! Lo sport-chic è uno stile pratico che non prevede particolari chicche, basta solo trovare quella caratteristica originale che renderà il vostro bebè stizzosissimo! Un esempio al maschile? Un bel jeans colorato elasticizzato, abbinato ad una sneakers stringata o con velcro, ad una T-shirt con stampa e ad una camicia in denim aperta sarà un look bambino perfetto per essere comodi e molto cool. Per le signorine, invece, potete optare per un vestitino in felpa stampata, magari con ruches, o per un jeans skinny con scritte e disegni da abbinare ad una blusa morbida con volant sulle maniche, un must per le collezioni di moda di quest’anno. Un cardigan lungo degradè e una bella sneakers alta alla caviglia con strass o uno stivaletto in vernice faranno il resto del look!

3. Seguire i profili instagram giusti

Sembrerà banale, ma non lo è per niente. Instagram è un pozzo di ispirazione, basta addentrarcisi per qualche minuto e troverete degli outfit facilmente replicabili e davvero cool per i vostri piccoli. Ce ne sono di tutti tipi e per tutti i portafogli e con un tocco di originalità vedrete come anche voi inizierete a valutare la possibilità di trasformare vostro figlio in un’icona di stile (cosa che noi vi consigliamo di valutare attentamente). Scegliete le vostre mammegram più affini ai vostri gusti e vedrete che sarà un gioco da ragazzi trasformare il vostro bimbo o la vostra bimba nella più cool della scuola.

Siete pronte? All’opera per trasformare il vostro piccolo in una vera e propria icona!