Una nave che galleggia nel cielo: lo strano avvistamento in Cornovaglia

Il 2020  stato un anno terribile. Tanti gli eventi nefasti, primo fra tutto la diffusione del Covid-19 e l’inizio dell’incubo della pandemia. Tuttavia, il 2021 non si sta presentando tanto diverso. Il virus ancora tiene sotto scacco il mondo intero e la luce in fondo al tunnel sembra sempre troppo lontana. A questo si aggiungono strani fenomeni, proprio come quello che è accaduto in Cornovaglia. Nella più piccola contea inglese a ridosso dell’Oceano Atlantico, infatti, un uomo ha avvistato una nave che galleggia non sull’acqua ma nel cielo. 

Fonte: www.bbc.com

E’ proprio questa la scena a cui ha assistito il 23enne Colin McCallum. Davanti ai suoi occhi una nave apparentemente sospesa a mezz’aria. Una scena simile a quella catturata dalla telecamera di David Morris, che ha scattato una foto della nave mentre camminava vicino a Falmouth. In Cornovaglia insieme a suo figlio, l’uomo ammirava il paesaggio quando ha notato una nave in lontananza che galleggiava, però, al di sopra della linea dell’orizzonte. Ma esiste una spiegazione per questo strano fenomeno?

Fonte: www.independent.co.uk

Prima di lasciarsi andare a teoria fantasiose e complottiste circa l’esistenza di astronavi e avvistamenti alieni, la risposta è nell’atmosfera. Come ha spiegato il meteorologo della BBC David Braine, si tratta di una rara illusione ottica nota come “miraggio superiore”. Si tratta di un fenomeno che si verifica quando gli strati più bassi dell’atmosfera subiscono un brusco ed anomalo raffreddamento o quando uno strato di aria calda si inserisce in una zona di aria molto più fredda. A causa di questa inversione, risulterà una doppia immagine dell’oggetto. L’immagine illusoria verrà vista in alto come sospesa in cielo, proprio come in questo caso. Questo effetto può prodursi sopra distese d’acqua fredda o su grandi superfici gelate, oppure ad alte quote.

L’immagine della nave che galleggia nel cielo ha fatto, naturalmente, il giro del mondo e del web, con alcuni utenti social convinti che l’immagine fosse stata ritoccata. Insomma, il 2021 non è ancora all’altezza delle stranezze del suo predecessore, ma c’è ancora molto tempo per altre e affascianti stramberie.



Catiuscia Polzella