Fonte Ansa

Kanye West potrebbe essere davvero il prossimo Presidente degli U.S.A.?

Dopo le prime indiscrezioni ed i primi tweet, Kanye West sembra faccia sul serio. La commissione elettorale dell’Ocklahoma ha confermato che il rapper americano ha depositato la documentazione e i 35mila dollari necessari per poter partecipare alla corsa elettorale che si terrà a novembre.

Sembra reale, quindi, il desiderio di voler diventare il nuovo Presidente degli Stati Uniti d’America, e non solo un capriccio di chi, di soldi e fama ne ha davvero molta. Pare che il compagno di Kim Kardashian, che già aveva fatto parlare di sé sostenendo la candidatura elettorale dell’attuale Presidente U.S.A. Donald Trup faccia sul serio.

Chi è Kanye West

Kanye Omari, nasce l’8 giugno 1977 ad Atlanta, in Georgia. Il padre, Ray West, è un ex Black Panther, mentre la madre, Donda, una professoressa che in seguito diventerà la sua manager. I genitori divorziano quando lui ha solo 3 anni e Kanye cresce con la madre a Chicago. Diventa famoso come produttore per la Roc-A-Fella Records, dove ottiene diversi riconoscimenti grazie all’album di Jay-Z “The Blueprint” – uno degli album hip-hop più di successo di sempre – e a canzoni di artisti come Alicia Keys e Janet Jackson. Dopo due anni di relazione, il 24 maggio 2014 Kanye sposa Kim Kardashian. Il matrimonio si tiene al Forte Belvedere di Firenze. La foto del loro bacio, postata su Instagram, sarà la più cliccata dell’anno. Con Kim Kardashian, Kanye ha avuto quattro figli: North, Saint, Chicago e Psalm. Gli ultimi due sono nati da madre surrogata. Il rapper ha aperto un fondo da 2 milioni di dollari per aiutare le famiglie di George Floyd, Ahmaud Arbery e Breonna Taylor, vittime della condotta violenta della polizia.

Un personaggio molto chiacchierato

In un’intervista pubblicata da  Forbes West aveva affermato di non supportare più Trump e che vorrebbe governare ispirandosi a Wakanda (il regno di fantasia dei film della Marvel). Ha altresì sostenuto di aver avuto il coronavirus a febbraio e di non sopportare i vaccini.

Kanye West aveva affermato, molti anni fa, di soffrire di doppia personalità. Ma non si è mai capito se fosse stata semplicemente una trovata pubblicitaria delle sue, anche per giustificarsi dalle innumerevoli gaffe, o se fosse veramente reale e si stesse curando.

Non è chiaro, comunque, quali siano le reali intenzioni del rapper afroamericano, e se il suo scopo sia realmente quello di vivere alla casa Bianca. Nel caso sia semplicemente una trovata pubblicitaria, è chiaro che stavolta West ha puntato veramente in alto.

 



Sharon Santarelli