Tutte le volte che Kate si è ispirata al look di Lady D

In #Lifestyle, #Moda by Dalia SmarandaLeave a Comment

Come moglie del futuro Re di Inghilterra, la duchessa di Cambridge Kate deve mostrare un look impeccabile ed etereo in ogni occasione. Tante sono le fotografie che la ritraggono vicino al marito e ai suoi due figli, George e Charlotte, in situazioni più o meno formali, passeggiate al parco oppure eventi importanti in cui non si può far a meno di apprezzare la sua bellezza e il suo stile delicato. Adorato dal pubblico e preso di spunto dalle ragazze bon ton di tutto il mondo, il suo stile però non risulta essere tra i più originali. Certo: materiali e tagli d’abito sono cambiati nel tempo, ma più vediamo Kate e più non possiamo far a meno di paragonarla a Lady D.

Oltre al loro look poco sembrano avere in comune le due donne.  Kate Middleton si è sempre attenuta scrupolosamente alle regole di corte, sembra infatti esser pronta ad obbedire a ogni ordine dato dall’alto ma soprattutto è sostenuta dalla sua famiglia d’origine. Diana, invece, è apparsa fin da subito una donna fragile, insofferente al cerimoniale inglese, ribelle e soprattutto si è trovata ad affrontare il ruolo di moglie di Carlo d’Inghilterra, un uomo non proprio facile, da sola.  Entrambe subiscono e hanno subito un grande stress psicologico e  fisico sia da parte dei paparazzi che sono pronti ad architettare scandali da un momento all’altro sia dalla famiglia reale che le vuole perfette mogli, madri e principesse allo stesso tempo. Ricordiamo anche che il loro look è frutto di mani esperte di stilisti e consulenti d’immagine e che forse stanno indirizzando il look di Kate proprio verso l’amatissima Lady D, per renderla ancora più interessante.

Tante le somiglianze di stile tra le due, non solo per i colori e il taglio dell’abito per quel specifico evento ma anche stili interamente identici, abiti storici di Lady D che spesso suscitano l’effetto contrario sul look di Kate.

Questo slideshow richiede JavaScript.