Unsplash @laurachouette

Tutta l’essenza di Chanel nella nuova campagna pubblicitaria firmata Sofia Coppola

Cosa succede quando il più grande brand di moda francese incontra la maestria della regia di Sofia Coppola? Il risultato è a dir poco strabiliante. Virginie Viard, direttrice creativa della maison Chanel ha sviluppato la sua prima collezione: Chanel Mètiers d’art 2019-2020. Per presentarla ha scelto di collaborare con Sofia Coppola che ha realizzato per la maison tre microfilm in cui si può cogliere tutta l’essenza di Chanel.

Protagonista di uno dei video è la celebre scala della boutique di rue Cambon Paris, dove Chanel si sedeva ad osservare le reazioni degli spettatori delle sue sfilate. Solo così la mademoiselle riusciva ad avere un feedback diretto dal suo pubblico e di conseguenza capire se la collezione fosse stata apprezzata o meno.

Sofia Coppola per la realizzazione del progetto si è affidata alla fotografia di Melodie McDaniel. Protagonista indiscusse dei microfilm sono le top model Mona Tougaard, Gigi Hadid, Vittoria Ceretti, Rebecca Leigh Longendyke, Anna Ewers, Ola Rudnicka, Pan Haowen e Blesnya Minher.

Il primo video presenta un susseguirsi di fotografie e video-frame in cui vediamo Chanel entrare nel negozio e successivamente intenta a completare un bozzetto. Poi l’attenzione si sposta sul presente e quindi sono proposti degli spaccati di dietro le quinte dove Virginie Villard si concentra nel suo lavoro. Il tutto termina con le top model (precedentemente nominate) che scendono giù dalla celebre e tanto amata scala.

Il secondo filmato racconta invece il dopo show: siamo nel ristorante La Coupole, frequentato da Karl Lagerfeld e da tutti i suoi amici. Le modelle cenano e festeggiano in abiti rigorosamente firmati Chanel. Si divertono, scattano selfie per immortalare i momenti migliori della serata. La telecamera si sofferma su alcuni dettagli: c’è uno zoom sulla manicure e il trucco, un altro sui gioielli e uno sulle scarpe.

Nel terzo video il fil rouge che lega le differenti sequenze è rappresentato dalle iconiche scarpe Chanel. Vengono riprese le modelle che le indossano per arrivare nel luogo della sfilata, dietro le quinte, sulla passerella e successivamente nel dopo show. Il salto temporale è evidente, ma lo spettatore concentrato su ciò che sta guardando, non si accorge che in soli 14 secondi sono narrate ore e ore di vita.

Questa collaborazione porta quindi all’ufficiale lancio della nuova collezione firmata Chanel e disponibile da ora nelle boutique. I tessuti e i colori sono quelli tipici della maison: il bianco, il nero, l’oro, il bicolore, il tweed, il jersey e il pizzo. Questa collezione, che promette di aver un grande successo, può sicuramente vantare una delle migliori campagne pubblicitarie di sempre