Street Art: quando un’illusione ottica si confonde con la realtà

In ARTE, social up by Alfonso LauriaLeave a Comment

Con il progressivo quanto energico sviluppo delle “avanguardie”  a partire dai primi del novecento, la realtà circostante e i contesti culturali fondanti le nostre vite si sono gradualmente uniti al mondo dell’arte, rivivendo ed affrontando una rivoluzione senza precedenti. Avvenuta questa fusione, si scoprì un nuovo entusiasmante universo, in cui si stravolse totalmente la precedente cultura dominante ed in cui si proponeva un radicale rinnovamento della scena artistica. Con tale positiva imposizione ogni aspetto della realtà e soprattutto con l’affermazione di Duchamp, i valori precedentemente conosciuti si capovolgono e il mondo della vita si mescola a quello dell’arte. Con tale rivoluzione ogni oggetto, ogni edificio poteva “trasformarsi” ed essere collocato in un nuovo contesto artistico. Col tempo anche la Street Art si è inserita magicamente in tale dinamico processo, trovando così un suo ruolo nei suggestivi quanto ricchi meandri dell’arte.

Con la Street Art realtà ed arte si sono letteralmente fusi per dar vita ad un immenso quanto affascinante capolavoro, comprendete la totalità del nostro vivere. Si sono  appropriati del mondo che ci circonda e che tanto faticosamente tentiamo di salvare. Grazie ai 3d Street painter o pavement drawer si creano vere e proprie opere 3d dipinte sui “pavimenti” che creano sugestive illusioni ottiche.

camion

Ogni artista di strada è totalmente libero da ogni limite o imposizione, la sua tela è il mondo intero.  Liberi completamente nella loro arte, creano incantevoli illusioni ottiche dando pienamente sfogo alla loro fantasia. La totale padronanza della prospettiva rappresenta uno degli aspetti fondanti della loro incredibile capacità. Attraverso la tecnica dell’anamorfismo le immagini risultano quanto di più realistico ci sia se guardate da una certa prospettiva. Dar vita quindi ad un opera di street art rappresenta una difficoltà doppia perché il tutto si riconduce a dover perfettamente calcolare le distanze necessarie ed ottenere così l’effetto pensato e voluto.

Ogni opera di questo genere comprende la totalità del nostro vivere quotidiano, da semplici strade ed edifici, cercando per ogni rappresentazione di coinvolgere la realtà circostante trasportando al di qua l’insieme della natura e della vita dell’uomo, portando ovviamente i passanti ad una felice quanto divertente interazione con quelle fantastiche illusioni artistiche.

Realtà, arte ed illusione, sono questi gli unici insostituibili ingredienti per dar vita ad opere di tal genere, riformulando e riproponendo ogni angolo delle nostre sempre più fredde città e ricolorandole con forme e tonalità non osservabili quotidianamente. Ad ogni occasione artisti con tali capacità aprono i loro profondi quanti affascinanti meandri di fantasia riflettendo la straordinaria bellezza che è l’uomo e la natura.

Questo slideshow richiede JavaScript.

About the Author

Alfonso Lauria

Facebook

Ciao a tutti, mi chiamo Alfonso e sono uno studente d'arti visive all'Università di Bologna da poco laureato in Beni Culturali a Catania, mia città d'origine, come potete quindi comprendere sono siciliano amante incommensurabile della propria terra, ricca delle più grandi bellezze mai concepite e create dall'uomo. Ovviamente ,e i miei studi ne sono una piccola riflessione, sono un fervente appassionato di storia e storia dell'arte in tutte le sue sfumature. Molto interessato anche a raccontarla, a spiegarla e far scoprire i più intimi segreti; piace anche scrivere d'argomenti contemporanei e di cultura in generale, ringrazio difatti la redazione di #SocialUp per avermi dato questa importantissima possibilità.

Loading...