Stranger Things 4, annuncio di Netflix: “Nel cast ci sarà anche Robert Englund”

Una notizia sorprende gli amanti di Netflix ed in particolar modo quelli del telefilm di culto: Stranger Things.
Sono molte le novità della nuova stagione ed attraverso i suoi canali ufficiali la piattaforma di intrattenimento più popolare al mondo, sta centellinando le notizie, creando un hype unico in vista della nuova stagione di quello che è un telefilm capace di piacere a tutte le fasce di età in maniera indistinta.

Sono da poco ripartite le riprese della serie probabilmente più fortunata dalla nascita della piattaforma e gli annunci sono già iniziati alcuni mesi fa, ma quello di oggi risulta davvero sorprendente e lascia con il fiato sospeso numerosi fan che si interrogano sul web. Si attendono però nuovi trailer, dato che è da un bel po’ che non si aspetta qualche novità.

La notizia del giorno è che gli amanti del genere horror e di Stranger Things potranno doppiamente gioire perchè Robert Englund, il celebre attore che interpreta Freddy Krueger nella serie “Nightmare” sarà uno dei componenti del cast della quarta stagione del telefilm.

Victor Creel, il personaggio che Englund è chiamato ad interpretare, è un ex carcerato con disturbi mentali che lo hanno portato a compiere omicidi (motivo per cui è finito in carcere). Sembra quindi che Englund non andrà molto lontano dal vecchio personaggio che lo ha reso così celebre ed il sangue resterà ancora ben chiaro a macchiare le sue mani.

Englund non è l’unico nuovo attore del cast, ma anzi a lui si uniscono nuovi volti come quelli di: Eduardo Franco, Joseph Quinn, Tom Wlashicha, Nikola Djuricko, Mason Dye, Sherman Augustus e Jamie Bower. 



Andrea Calabrò