Sposare un cadavere: ecco i matrimoni fantasma

In #Instaworld by redazioneLeave a Comment

Le usanze e le tradizioni per un matrimonio possono essere molto diverse a seconda del Paese in cui ci si trova. Questa particolare celebrazione, però, è davvero singolare. Si trova prevalentemente in Cina ed è usata anche in epoca moderna.

Il matrimonio fantasma

In Cina esiste una tradizione secondo la quale si celebra un matrimonio quando uno o entrambi gli sposi sono morti. Sono i cosiddetti matrimoni fantasma. Vere e proprie cerimonie fra una persona viva e una morta o fra due persone morte. Vengono celebrati come qualsiasi altro matrimonio, ma al posto del partner mancante viene usato un gallo bianco o delle figure di cartapesta, vestite con abiti da cerimonia.

Perché si celebrano i matrimoni fantasma?
Onore e vergogna

Per capire questa usanza bisogna considerare la cultura di chi la pratica. Una donna sposata entra a far parte della famiglia del marito e quando questa muore sarà la famiglia del marito a prendersi cura del suo funerale e del suo altare. L’altare è molto importante e serve per onorare la memoria del defunto. E’ molto comune in Asia e ogni famiglia ne ha uno.

Se una donna dovesse morire nubile, la sua famiglia non potrebbe, per legge, mettere un suo altare in casa e quindi non potrebbe onorare la sua morte. Inoltre una figlia non sposata è un disonore per la famiglia e se una figlia non prende marito non potrà più vivere con la propria famiglia.

Regole sociali

Un altro motivo per cui un morto dovrebbe sposarsi è che un fratello minore non può sposarsi prima che il fratello maggiore si sia sposato. Anche se morto. E’ quindi molto comune che il matrimonio di un primogenito deceduto avvenga poco prima del matrimonio del secondogenito.

Superstizione

Si pensa anche che un uomo non sposato, una volta morto, reclami dall’aldilà una moglie. Questa richiesta si manifesterebbe con malattie nei membri della famiglia.

Come vengono scelti i partner fantasma?

Esistono delle figure che mettono in contatto le famiglie che hanno bisogno di un matrimonio fantasma, in base al loro oroscopo. Altre famiglie invece pensano che sia il defunto a scegliere il proprio partner e che dia dei segnali per poterlo riconoscere.

I matrimoni fantasma sono ancora in vigore in alcune parti della Cina, ma non sono così comuni come una volta. Questo porta a una scarsità di partner fantasma, così si stanno registrando episodi di profanazione di tombe. Le famiglie che hanno bisogno di un matrimonio fantasma pagano delle persone affinché rubino il cadavere di una donna o di un uomo, a seconda delle esigenze, per poter celebrare il matrimonio fantasma.

Questa usanza è stata descritta in alcuni libri ed è stata menzionata in alcune serie TV come “Bones” e “Numb3rs”

Loading...