Slippers: le calzature perfette per essere eleganti anche in casa

Vi ricordate le lunghe giornate fuori casa con ai piedi le scarpe, magari anche con i tacchi, e il desiderio sempre più ardente mano a mano che le ore passavano di liberare i piedi e infilarli nelle comode pantofole? Ora che invece le ciabatte ce le abbiamo sempre ai piedi, ammettiamolo che quasi non le sopportiamo più. Perché noi donne lo sappiamo bene che la scarpa è fondamentale per rendere qualsiasi outfit degno di nota, anche il più casual. Allora ragazze, se ancora non ci avevate pensato, c’è una calzatura che nelle ultime stagioni ha davvero spopolato e che è perfetta da indossare anche in casa: le slippers!

Femminili, eleganti, comode (qualità molto importante!) e perfette con ogni look. Stanno bene con i jeans, con i vestiti e, perché no, anche con le comode tute da casa e con i pigiami.

Sicuramente molte di voi le avranno già nella propria scarpiera. In tal caso andate a prelevarle, disinfettatele e trasformatele nelle vostre scarpine da casa. Se così non fosse, è giunto il momento di acquistarne un paio. Ormai da qualche stagione brand famosi, da Gucci a Dior, le propongono sulle loro passerelle. Come dimenticare la celebre versione con il pelo presentata da Alessandro Michele e diventata immediatamente la calzatura più desiderata e indossata dalle influencer.

Vediamo qualche proposta a prezzi ragionevoli. Sul sito di Zara ne troverete diversi modelli. Con nappe, in stoffa e un modello con tomaia imbottita, che ci fanno impazzire perché tanto ci ricordano Bottega Veneta, che al momento trovate anche scontate. Con poco più di 12 euro saranno vostre: correte ad ordinale!

Oppure andate sul sito di Asos, cercate sabot e sbizzarritevi. Ce ne sono davvero per tutti i gusti: in pelle liscia o intrecciata, in camoscio o velluto, con pompom, fiocchi o applicazioni brillanti.

Allora, avete capito? Abbandonate quelle imbarazzanti pantofole che avete ai piedi e trasformatevi nelle principesse della casa infilandovi le slippers: la scarpetta magica della quarantena!



Giulia Storani