Da www.eurosport.it

Serie A 2021-2022: le sette sorelle partono (quasi) tutte col piede giusto

La Serie A 2021-2022 è finalmente iniziata e, dopo la prima giornata, è arrivato il momento di tirare le somme di questo nuovo inizio del nostro amato campionato.

L’Inter, squadra detentrice del titolo, è ripartita da dove aveva lasciato: vincendo. La nuova squadra targata Inzaghi infligge un netto 4-0 contro un modesto Genoa; lasciano il segno i nuovi Calhanoglu e Dzeko, che mettono entrambi la firma sul punteggio.

Persi i due giocatori più importanti durante il mercato estivo, l’Inter in questa prima partita non sembra aver accusato il colpo. I nuovi, infatti, sembrano giocare nella squadra di Milano da parecchio tempo, e hanno dimostrato un’alchimia interessante con i compagni.

Tra le “sette sorelle” della Serie A solo la Juventus di Allegri non riesce a vincere, ma ci arriviamo tra poco.

Anche Atalanta e Lazio hanno vinto nella giornata di sabato 21 agosto, la prima che ha aperto questa Serie A. La squadra di Gasperini ha sofferto (e non poco) contro un Torino spavaldo sotto la nuova guida Juric prima di chiudere i conti al 93esimo col primo gol di Piccoli in maglia nerazzurra. Lazio, invece, che gioca con relativa tranquillità contro un Empoli che era riuscito addirittura a passare in vantaggio.

La grande delusione della giornata è sicuramente rappresentata, dicevamo, dalla Juventus, che non riparte col piglio giusto. Fuori CR7 dai titolari – il che non ha fatto altro che alimentare voci di mercato -, la squadra di Allegri mette subito le cose in chiaro contro l’Udinese, andando addirittura sul 2-0 dopo nemmeno mezz’ora. Complici due errori gravissimi di Szczesny, la squadra friulana riesce però a recuperare nel secondo tempo. Ronaldo segna allo scadere, ma è fuorigioco. 2-2 e primi punti persi per strada da parte della Juventus.

Da www.eurosport.it

Non è dello stesso avviso il Napoli, che in dieci uomini per gran parte del match riesce a superare l’ostacolo Venezia grazie a Insigne ed Elmas. Una buona partita per i ragazzi di Spalletti, che hanno saputo soffrire e attaccare, complice anche una costruzione dal basso spesso non brillante da parte del Venezia.

Contemporaneamente, a Roma, è andata in scena la prima di Mourinho sulla panchina giallorossa. 3-1 netto alla Fiorentina e tanti segnali positivi dai nuovi, in particolare Abraham, e dai vecchi, come Veretout. Attenzione alla Roma per quest’anno, perché potrebbe sorprendere.

Chiude il cerchio delle “sette sorelle” il Milan, che trova la sua prima vittoria in questo campionato con una vittoria di misura. 0-1 contro la Samp e primo gol con la 10 per Brahim Diaz. Da segnalare, nella squadra rossonera, un grandissimo esordio per Maignan. Il nuovo portiere del Milan ha dato prova delle sue grandi abilità quando chiamato in causa, ma ha anche mostrato un ottimo controllo di palla con i piedi. E oggi, per un portiere, questo è un requisito fondamentale.

Di seguito tutti i risultati di questa prima giornata di Serie A 2021-2022:

Verona – Sassuolo: 2-3
Inter – Genoa: 4-0
Torino – Atalanta: 1-2
Empoli – Lazio: 1-3
Udinese – Juventus: 2-2
Bologna – Salernitana: 3-2
Napoli – Venezia: 2-0
Roma Fiorentina: 3-1
Cagliari – Spezia: 2-2
Sampdoria – Milan: 0-1



Marco Nuzzo