Fonte: Yahoo Finanza

Sanremo 2021, i meme della 71° edizione del Festival

Sanremo é Sanremo, da 71 anni questa é il motto che più rappresenta il Festival della canzone italiana. Tuttavia, le conduzioni sono cambiate in questi anni, così come ospiti, canzoni e cantanti. A cambiare è stato anche il modo di guardare a Sanremo. Non solo uno sguardo attento sulle performance degli artisti in gara, ma anche su tutto ciò che succede. Tutto, infatti, rischia di diventare virale e fonte di meme. Dopo il successo della 70° edizione (e dei suoi meme), ecco i meme più esilaranti di Sanremo 2021. Tra l’altro il più seguito sui social nella storia con l’hashtag #Sanremo2021, e spesso proprio grazie ai meme.

Da gara di canzoni a gara di meme

Questo è proprio il rischio, ovvero che si guardi Sanremo per poter partecipare al dibattito sui social, ma nel mondo in cui viviamo è inevitabile, e anche noi di Social up non ce ne sottraiamo.

Dall’ingresso di Fiorello della prima serata, con un mantello pieno di fiori colorati, sulle scale del palco dell’Ariston, sapevamo già che potevamo aspettarci di tutto quest’anno. Si tratta “dell’accappatoio di Achille Lauro“, ha affermato il comico la prima sera. Quello di Fiorello è stato un riferimento all’anno precedente, quando il cantante si è spogliato dal suo mantello nero per rimanere con la tutina glitterata.

Anche se… noi Fiorello con la tutina ce lo aspettavamo!

Questo è stato il momento in cui si è capito che Sanremo fosse cambiato.

Ogni pretesto sarebbe stato da lì a poco motivo di meme, e ragione per aumentare lo share.

Il vincitore (dei meme) di quest’edizione è stato senza dubbio il cantante in gara Aiello. Il suo brano “ora”, verrà ricordato nella storia dei festival solo per due parole “sesso e ipubrofene”. Infatti, è bastato pochissimo per far impazzire i social e anche i motori di ricerca, dato che la parola “ibuprofene” è stata ricercatissima.

La ragione dell’entusiasmo dei social si deve appunto alla performance del cantante della serie “sì, ma intanto di calmi”.

Tra l’altro, l’ultima sera del Festival si è esibito per ultimo, a dir di molti per “svegliare” la gente prima della proclamazione dei vincitori.

A proposito di Fedez, il rapper in gara con Francesca Michelin con il brano “Chiamami per nome” – arrivato in seconda posizione – ha saputo come far parlare di sé, e no, non per la canzone.

Il palco dell’Ariston è sempre un’emozione per tutti, ma ci sono diversi modi di sviluppare quella tensione durante l’esibizione. Ma dal 2021 in poi, ci saranno anche diversi gradi per descrivere il livello d’ansia: “da uno a Fedez”.

Il volto pallido e bianco, però, non gli hanno impedito di scatenarsi durante la serata dedicata alle cover. Intonando la canzone di Al bano e Romina “Felicità”, la gioia ha pervaso il corpo di Fedez tanto da farlo saltare improvvisando una spaccata in aria a pochi metri dal palco.

La gioia, come l’ansia a Sanremo sono anche motivo di ispirazione dei meme. 

L’ostilità tra Fedez e il Codacons è nota a tutti, motivo per cui al salto di Fedez che si allontana dal pavimento non poteva che essere associata la frase “The floor is codacons”, accompagnata da commenti di ogni tipo.

Il conduttore di Sanremo Amadeus, però, ha anche avuto un ruolo particolare sui social.

Tra balletti, parrucche e problemi tecnici questo Sanremo 2o21 potrà essere descritto semplicemente così, a suon di meme.

Molti dubbi hanno fatto supporre che i cantanti in gara stessero cantando in playback. Questo è stato un argomento gettonatissimo sui social. Così come i problemi legati al microfono di Fasma durante la serata delle cover, in coppia con Nesli.

L’arrivo di Amadeus sul palco nel bel mezzo dell’esibizione è stato molto alla “Dov’è Bugo?”.

Fonte: wikimeme

Polemica sui fiori, polemica sul politacally correct, polemiche su tutto in questo Sanremo 2021. Ma una polemica la portiamo dietro dall’anno scorso, anzi da sempre. Quanto dura Sanremo?

A prescindere da tutto, dai problemi tecnici e dagli scivoloni (e non solo quello di Orietta Berti sulle scale dell’Ariston), Sanremo è quel fenomeno televisivo che ha saputo come diventare fenomeno mediatico e far parlare di sé a lungo.

Mentre intoneremo le 26 canzoni in gara, non faremo altro che ricordare anche di quei momenti, che in un modo o nell’altro uniscono la popolazione italiana nel mondo.

Adesso, così come nei giorni precedenti è arrivato il momento di mettere un po’ di musica leggera… perchè abbiamo voglia di MEME!

Cercaci su instagram e Facebook @SocialUp, non vediamo l’ora di ridere e commentare ancora con te questo #Sanremo2021.



Giulia Grasso