Da www.wemusic.it

S.A.D The Movie: il nuovo, innovativo e intrigante lavoro targato Dardust

È notizia proprio di questi giorni che Dario Faini, in arte Dardust ha completato la sua ultima fatica. Non è un brano, non è un disco; si tratta di un progetto altamente innovativo, inedito e fuori dagli schemi. Il suo nuovo lavoro è infatti un cortometraggio animato dal titolo “S.A.D The Movie”, diretto dal brasiliano Guilherme Gehr e distribuito da Red Couch Pictures.

L’esibizione come ospite al festival di Sanremo gli ha dato la possibilità di farsi conoscere da chi non ne avesse mai sentito parlare. Per chi lo seguisse già, invece, la sua prova sul palco dell’Ariston è stata un’ulteriore dimostrazione del suo talento. Dardust è un fuoriclasse e, ad oggi, il musicista più interessante e richiesto; per farvi capire la sua portata, per il festival di Sanremo Faini ha prodotto ben cinque brani in gara.

Torniamo al cortometraggio. La colonna sonora è stata curata proprio da Dardust, che ha inserito alcuni dei suoi brani più celebri tratti proprio dall’ultimo album, ossia “S.A.D Storm And Drugs”.

Dall’ufficio stampa di Dardust. PH Alessio Panichi

Il cortometraggio è già stato proiettato in anteprima al Mi Sci-Fi di Miami, mentre il Bifff Festival di Bruxelles curerà l’anteprima europea dal 6 al 18 aprile 2021.

Il corto esce in un periodo storico particolare, e rappresenta bene quello che è il desiderio insito in ognuno di noi: la voglia di fuga e di libertà. I temi principali di “S.A.D The Movie”, infatti, sono proprio questi, e la storia – senza dialoghi – viaggia accompagnata solamente dalle musiche di Dardust. Insomma, ci aspetta un viaggio particolare, in cui sarà la musica l’unica nostra compagna durante la visione. Non vogliamo svelarvi troppo della trama, ma diciamo solamente che il corto ruota intorno al protagonista, un bambino con un sogno nel cassetto: diventare un astronauta.

La produzione, come già detto italo-brasiliana, ha immediatamente stregato lo stesso Dardust, che ha parlato così di questo lavoro:

«Ho sempre sognato la mia musica applicata alle immagini, proprio perché non veicola parole e ognuno può proiettarci quello che vuole. […]. Una storia d’immaginazione e creatività che racconta come quest’ultima possa salvarti dai momenti più bui, tema centrale nel mio ultimo album, che fa da collante alle immagini meravigliose di Gehr.»

“S.A.D The Movie” è un vero e proprio viaggio dentro la musica di Dardust, e riprenderà non solo l’ultimo album del musicista, ma anche tutta la produzione precedente; ogni elemento narrativo, infatti, richiama l’immaginario musicale a cui il produttore ci ha abituati con i suoi dischi “7”, del 2015 e “Birth”, del 2016. Un’esperienza unica e a 360° all’interno della mente di un grandissimo artista. In chiusura del corto, poi, ad accompagnare i titoli di coda troviamo brano “Outside”, che chiude un ideale cerchio e lascia spazio a nuovi progetti.

Per concludere il discorso sul film, “S.A.D The Movie” sarà suddiviso in tre sequenze narrative. La prima è intitolata “Ecstasy”, la seconda “Fear” e l’ultima “Sublime”. Come vi sarete già resi conto, i titoli richiamano tre dei brani contenuti nell’ultimo album di Dardust, a conferma del fatto che l’intreccio tra immagini e musica sarà estremamente profondo.

Su YouTube è già disponibile il trailer, date un’occhiata alle prime, suggestive immagini lasciandovi trasportare dalle note in sottofondo!



Marco Nuzzo