Ritorna BeerCatania, il festival delle birre artigianali che trasforma Catania nel capoluogo della birra

In CUCINA by redazioneLeave a Comment

Da venerdì 24 a domenica 26 novembre ritorna all’Ex-Mercato ortofrutticolo di S. G. La Rena, BeerCatania, il festival delle birre artigianali, l’evento brassicolo più atteso del meridione. Un’edizione ricca di novità che vedrà la partecipazione di 23 birrifici artigianali e 16 foodpartner con diverse proposte. Le realtà birraie etnee e siciliane si confronteranno con tanti big nazionali e birrifici provenienti anche dalla Catalogna e dalla Polonia.

Un palinsesto ricco di appuntamenti e laboratori: apertura al pubblico dalle 16 di venerdì 24. Alle ore 18 “Bastarda Rossa Day”, l’appuntamento nazionale di Birra Amiata che alla tappa del BeerCatania prevede un laboratorio di degustazione di birra alla castagna Rossa. Bionda e Nera preparate per l’occasione dal birrificio del centro Italia. Si prosegue fino alle 2 di notte con la possibilità di degustare le oltre 150 etichette di birre artigianali presenti sulle note rock del dj Nuccio Giuffrida.

Sabato 25 apertura alle 11 e “Cotta pubblica”, un laboratorio in cui l’Associazione Trinakria Homebrewers spiegherà come fare la birra in casa. Alle 18 presentazione dei birrifici etnei con degustazione di una produzione a birrificio. Musica del dj Giuffrida fino alle 2, orario di chiusura.
Domenica apertura alle 11. Alle 12 Marco Cardia, publican acese, terrà il laboratorio “Attenti al Luppolo!” in cui si approfondirà il ruolo del luppolo in birrificazione. Ore 18 presentazione dei Birrifici siciliani partecipanti al BeerCatania con degustazione di un’etichetta per birrificio. Musica e chiusura alle 02.

“Non solo birre artigianali e buone proposte gastronomiche – dichiara Francesco Chittari, organizzatore dell’evento – ma anche tanta cultura e consapevolezza del bere che mira alla qualità”.

L’ingresso all’evento è gratuito. “Vogliamo far conoscere il mondo delle birre artigianali – prosegue Chittari – a quanti avranno il piacere di stare con noi in questa tre giorni di fine novembre”.

Vettore ufficiale dell’evento Trenitalia, che in collaborazione con l’azienda di trasporto AMT, sarà una valida alternativa all’uso dell’automobile. Collegamenti dalla Stazione Centrale con il Librino Express e da piazza Alcalà con la linea urbana 524. “BeerCatania vuole essere una tre giorni di divertimento – conclude Francesco Chittari – che istaura queste partnership per promuovere la mobilità sostenibile e la sicurezza nelle strade”.

L’evento è patrocinato gratuitamente dell’Assessorato turismo, sport e spettacolo della Regione Sicilia, della Città Metropolitana di Catania e del Comune di Catania.