Qualificazioni Euro 2020: il girone dell’Italia

Tommaso Pirovano

In SPORT / Tommaso Pirovano / Comments

L’Europeo del 2020 sarà il primo Europeo itinerante nella storia della competizione. Domenica 2 dicembre 2018 i sorteggi hanno stabilito i gironi di qualificazioni. Le 55 Nazionali sono state divise in 10 gruppi.

La prima e la seconda squadra di ogni girone si qualificheranno direttamente alla fase finale di Euro 2020 mentre i restanti 4 posti saranno assegnati tramite play-off. Le squadre che parteciperanno agli spareggi saranno scelte in base alla classifica della Nations League (4 squadre per ogni lega).

Per approfondire il funzionamento della competizione: UEFA NATIONS LEAGUE: TUTTI I SEGRETI DELLA NUOVA COMPETIZIONE EUROPEA

Il girone dell’Italia

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Dalla pagina FB: Nazionale Italiana di Calcio

L’Italia è stata inserita nel Girone J, con Bosnia-Erzegovina, Finlandia, Grecia, Armenia e Liechtenstein.

Il girone dell’Italia è formato da 6 squadre, questo implica due gare ufficiali in più rispetto ai gironi da 5 squadre.

La Bosnia è un’ottima squadra, con numerosi giocatori che militano nel campionato italiano come Dzeko, Pjanic e Zukanovic. Gran parte dei componenti della Nazionale hanno partecipato ai Mondiali in Brasile del 2014, quindi è una rosa di esperienza anche in campo internazionale.

La Finlandia è senza dubbio meno temibile ma è in grande crescita: si è guadagnata la promozione alla Lega B, durante l’ultima Nations League.

La Grecia, non sta vivendo un ottimo momento, ma è probabilmente una delle squadre più complete tra quelle provenienti dalla quarta fascia. La spina dorsale della Nazionale ellenica è composta da giocatori di primo livello che hanno militato o militano nella Serie A: Karnezis (Napoli), Manolas (Roma), Papastathopoulos (ex Milan, ora all’Arsenal), Christodoulopoulos (ex di Verona e Bologna, ora all’Olympiakos)

L’Armenia è guidata dalla stella dell’Arsenal, Mkhitaryan, ed è senza dubbio la squadra più abbordabile del girone anche se, nell’ultimo incontro ufficiale in Italia, ha fermato l’Italia sul 2-2.

L’Italia ha evitato la Germania (mina vagante della seconda fascia) e le trasferte più lontane come Kazakistan e Azerbaigian. A causa della sua posizione geografica e delle rigide condizioni invernali la Finlandia non giocherà in casa nei mesi di Marzo e Novembre.

Dopo il sorteggio il CT Mancini era soddisfatto e ha definito il girone abbordabile. L’allenatore ha anche sottolineato come ogni partita è ancora da giocare e quindi aperta a ogni risultato. Qualificarsi per gli Europei non dovrebbe essere un problema, ma dopo l’esclusione dagli ultimi Mondiali nulla è più scontato.

I gironi di qualificazione per Euro 2020 cominceranno il 21 Marzo 2019 e si concluderanno a il 19 Novembre 2019.