La routine della pulizia pennelli e spugnette per il make-up

In LIFESTYLE by Betti BigiLeave a Comment

Quando si parla di routine del make–up, spesso e volentieri, ci si dimentica di un passaggio fondamentale: la pulizia dei pennelli e delle spugnette.

Sono diverse le ragioni che rendono questo step fondamentale:

  • Avere a disposizione strumenti puliti rende più facile l’applicazione dei prodotti, con risultati migliori. Per esempio sarebbe difficile creare un trucco naturale con i pennelli usati la sera prima per fare uno smokey eyes.
  • A meno che non vogliate liberarvi dei vostri pennelli, lavarli permette di preservali più a lungo.
  • L’igiene prima di tutto. Utilizziamo i pennelli sul viso e in zone delicate o soggette a rossori e imperfezioni, pulirli evita che polveri e germi le aggrediscano.

Passiamo alla parte pratica. In commercio ci sono tantissimo prodotti dedicati alla pulizia dei pennelli e delle spugnette. Dai detergenti senza risciacquo o la spugna detergente proposti da Sephora, al detergente compatto da viaggio proposto da Beauty Blender. Il celebre marchio di pennelli Real Techniques, delle sorelle Chapman, oltre un gel, propone la brush cleansing palette. Si tratta di una vaschetta in silicone dal fondo ruvido su cui poter strofinare i pennelli dopo aver messo il gel.

Se usare questi prodotti rende più divertente un lavoro spesso noioso, nessuno vieta di utilizzare la classica saponetta delicata e in alternativa della vaschetta in silicone il porta sapone di ceramica.

Quale sia la vostra scelta, durante la pulizia e il risciacquo è importante che non si bagni la zona del pennello in cui le setole aderiscono al manico. Il rischio è che l’acqua o il detergente arrivino alla colla e facciano staccare le setole. Se capita si può rimediare con un po’ di colla.

3 POCKET EXPERT ORGANIZER di Real Tecniques

Ultima fase, l’asciugatura. Per i pennelli l’ideale è farli asciugare con le setole verso il basso, per il motivo che abbiamo accennato sopra. A tal proposito risulta utile la 3 POCKET EXPERT ORGANIZER di Real Tecniques, che oltre contenere i pennelli permetti di disporre quelli bagnati a testa in giù. Diversa storia per le spugnette, è bene ricordarsi di riporle in un luogo areato e non umido.

 

Ora che avete tutte le informazioni munitevi di pazienza e mettetevi all’opera!