Perché Black Panther è il film più importante del Marvel Cinematic Universe

Da quando è uscito nelle sale di tutto il mondo Black Panther, il nuovo capitolo del Marvel Cinematic Universe, ha sbaragliato record su record in temini di incassi e ha favorevolmente colpito la critica. Ambientato pochi giorni dopo gli eventi di Captain America: Civil War, Black Panther racconta dell’ascesa al trono di T’Challa che dovrà fare i conti con un passato pronto a tornare per sconvolgere il Wakanda e il mondo intero.

Parlando dell’intreccio narrativo il film si regge sulle sue gambe e i riferimenti ai film precedenti non risultano invadenti o determinanti ai fini della comprensione del film. Come ogni origins story, anche Black Panther ha uno sviluppo narrativo indipendente come nel recente passato è già avvenuto con film come Doctor Strange e Ant Man, ma l’imminente arrivo nelle sale di Avengers: Infinity War potrebbe far vedere questo film sotto una luce ben diversa.

Chiunque abbia seguito le vicende dei supereroi Marvel al cinema sa benissimo che Iron Man e soci stanno per andare incontro ad una battaglia troppo grande per gli Avengers e, come abbiamo potuto vedere nel trailer di Infinity War, il Wakanda sarà teatro di una monumentale e forse decisiva battaglia.

Indipendentemente dai motivi che porteranno l’esercito di Thanos in Africa, l’ipertecnologico paese sarà ancora una volta al centro degli eventi.

In quest’ottica l’aver conosciuto il Wakanda in maniera così approfondita renderà il tutto ancora più coinvolgente. Il regno di T’Challa sarà il palcoscenico della battaglia più attesa da tutti i fan della saga, motivo per cui la sua presentazione in pompa magna avvenuta in Black Panther risulta quanto mai azzeccata.

Il diciannovesimo film del MCU ci ha mostrato anche la tecnologia di cui i wakandiani dispongono rivelandoci un mondo che sta a metà tra il futuristico e l’extraterrestre, non per niente il Wakanda sorge su un meteorite di Vibranio proveniente da chissà dove nell’universo.

Grazie a questo preziosissimo metallo l’intera nazione dispone di avanzatissime tecnologie sia in ambito medico che militare (ma non solo), e insieme ai poteri di Doctor Strange saranno proprio queste tecnologie che, verosimilmente, permetteranno agli Avengers  di affrontare la grande minaccia che sta arrivando.

Black Panther è tutto e il contrario di tutto: è un fantastico episodio del MCU che sembra non avere collegamenti con la trama orizzontale della saga ma è anche, per certi versi, un riuscitissimo spin-off di Captain America Civil War.

È una origin story completamente “autosufficiente” e apparentemente slegato dai film precedenti che però va ad intersecarsi perfettamente con quelli di prossima uscita.

E' anche uno splendido viaggio nella cultura e nei luoghi del Wakanda, il vero protagonista del film.

Andate a vedere Black Panther se già non lo avete fatto, mentre se lo avete già visto diteci la vostra nei commenti.