Consigli pratici per organizzare un evento di raccolta fondi solidale

Come organizzare una raccolta fondi solidale

Una raccolta di fondi solidale è uno dei mezzi più validi e impiegati in Italia per sostenere e finanziare un progetto di utilità sociale. Può essere promossa sia da privati che da aziende e associazioni no profit allo scopo di trovare le risorse necessarie a portare avanti un progetto importante.

Una raccolta fondi solidale è anche un modo per sostenere la grande missione degli Enti del Terzo Settore, così importanti nella nostra società, che si impegnano quotidianamente in attività di assistenza e sostegno ai malati e a tutti coloro che si trovano in uno stato di difficoltà.

Chiunque può decidere di aprire una raccolta fondi solidale, trovando donatori disposti a fornire il loro prezioso contributo.

Puoi farlo molto facilmente online sfruttando tutte le possibilità del web o organizzando un evento speciale ed usando, quindi, le tue capacità organizzative, il tuo spirito di iniziativa e la tua creatività.

Sappi che, oltre che online, ci sono tante situazioni in cui è possibile organizzare una raccolta fondi, la cosa più importante è saper coinvolgere le persone: che sia un evento sportivo, come una maratona cittadina, oppure una festa che comprende un rinfresco e uno spettacolo, tutte queste occasioni sono valide per compiere un gesto di solidarietà. 

Per organizzare una raccolta fondi di successo è necessario essere a conoscenza delle organizzazioni riconosciute a cui ci si può affidare. Abbiamo preparato per te una guida efficace che chiarirà ogni tuo dubbio al riguardo. Continua a leggero questo approfondimento.

Quali campagne sposare per la propria raccolta

Nel caso in cui s’intenda organizzare una raccolta fondi per sostenere la causa che più si ha a cuore è importante scegliere organizzazioni riconosciute e siti web affidabili per tutelarsi il più possibile dal rischio di frodi ed evitare che il proprio contributo vada perso.

Con una raccolta fondi è possibile sposare diverse cause. Se hai a cuore la lotta ai tumori puoi organizzare una raccolta fondi per LILT Milano Monza Brianza, una delle più serie e riconosciute organizzazioni in questo ambito. Da oltre 70 anni è impegnata nella lotta contro i tumori con tutte le armi a sua disposizione: dalla prevenzione alla diagnosi precoce, dalla ricerca all’assistenza ai malati oncologici ed ai loro familiari.

È possibile intraprendere questa iniziativa sociale a partire dal sito web di LILT Milano Monza Brianza.

Farlo è anche molto semplice, basta infatti seguire pochi semplici passaggi:

  1. crea la tua pagina di raccolta fondi sul sito web: per creare la tua pagina sulla piattaforma di LILT bastano pochi click;
  2. condividi la tua raccolta fondi: fai passaparola sui social e su whatsapp tra i tuoi amici e parenti, invitandoli a sostenere la tua iniziativa;
  3. monitora la tua raccolta Fondi: ricevi notifiche in tempo reale sulle nuove donazioni, così puoi restare aggiornato, informare i tuoi sostenitori e ringraziarli.

Una volta creata la propria pagina è opportuno indicare i seguenti dati:

  • la destinazione dei fondi raccolti e la finalità della raccolta;
  • il periodo in cui si tiene l’iniziativa a sostegno della raccolta;
  • l’obiettivo economico che si vuole raggiungere;
  • il proprio legame con la causa e l’occasione che ha spinto all’apertura della raccolta;
  • gli aggiornamenti durante la campagna, a mano a mano che si avvicina al proprio obiettivo.

Ecco le principali campagne che realizza LILT e alle quali è possibile aderire organizzando una raccolta fondi online:

  • assistenza ai malati, per garantire servizi di assistenza ai malati oncologici più fragili, tra cui anche i bambini;
  • Nastro Rosa, la campagna che ha come obiettivo quello di sensibilizzare le donne sull’importanza della prevenzione e della diagnosi precoce del tumore alla mammella, il primo tra i carcinomi femminili;
  • Movemen, la campagna che come obiettivo quello di sensibilizzare gli uomini sull’importanza della prevenzione e diagnosi precoce dei tumori maschili, in particolare della prostata, la cui incidenza cresce di anno in anno;
  • prevenzione e ricerca, per aiutare LILT a sostenere i progetti di ricerca contro i tumori e le campagne di sensibilizzazione sui corretti stili di vita per combattere i tumori, a partire dalla lotta contro il fumo.



redazione