Milano accoglie le matricole fuorisede con un Welcome Kit gratuito

Ogni anno a Milano arrivano numerosi studenti fuorisede, che scelgono di trasferirsi in città per iniziare il proprio percorso di studi presso le Università del capoluogo meneghino. Con il fine di sostenere i nuovi arrivati, University Network, la più grande organizzazione di studenti universitari italiana, ha lavorato insieme al Comune di Milano, per la creazione di un Welcome Kit gratuito. Questo ambizioso progetto è stato presentato a Palazzo Marino dall’ Assessore allo Sport, al Turismo e alle Politiche Giovanili del Comune di Milano, Martina Riva, dai fondatori di University Network, Leonardo D’Onofrio e Andrea Missaglia e da Giada Lanzotti di Milano da Scrocco.

Un modo per accogliere i nuovi arrivati

A venti anni fare la valigia e partire dal proprio paese di origine alla volta di una grande città può essere spaventoso. I disagi e le difficoltà cui vanno incontro i fuorisede sono (almeno all’inizio) molti e da non sottovalutare. I giovani devono cercare casa, scontrarsi con l’annosa questione degli affitti cari (anzi carissimi), imparare a spostarsi sul territorio, ambientarsi con l’Università e magari anche conoscere nuove persone. Tutto questo può spaventare e destabilizzare.

Al fine di aiutare i giovani a socializzare e creare una rete tra gli studenti (fuorisede e non) nel 2018 nasce University Network, una community social universitaria. I progetti di questa realtà, presente ormai in molti Atenei italiani, sono differenti e tutti con il solo obiettivo di fare gruppo. Per esempio, si organizzano feste ed eventi sportivi dando la possibilità a chiunque partecipi di fare nuove amicizie. In particolare, quest’anno, la community si è fatta portavoce delle esigenze delle matricole e ha avviato la realizzazione del progetto del Welcome Kit Universitario 2022.

Welcome Kit Universitario 2022: di cosa si tratta?

Con il patrocinio del Comune di Milano e con il sostegno di molte aziende, è stato realizzato un kit di benvenuto per le matricole che arrivano in città. Si stima che ogni anno siano circa 20 000 gli studenti che si trasferiscono a Milano per motivi legati allo studio. A primo impatto la città può sembrare tutto fuorché accogliente. Ecco allora la necessità di fornire uno strumento che possa permettere a chi arriva di orientarsi e scoprire le infinite possibilità che offre la city.

Nel Welcome Kit Universitario 2022 ci sono dunque sconti, ingressi gratuiti e agevolazioni per le matricole. Tra le partnership realtà come Acciona Mobilita, Atm Milano, il Comune di Milano, La Filetteria Italiana, Magazzini Generali, Milano Sport, Redbull Italia, Rosso pomodoro, Sony Music Italy e Ticketmaster. Per averlo basta registrarsi sull’apposito sito e presentarsi nel Temporary store di University Network in via Vigevano 18, dal 3 al 7 ottobre.

Ad oggi la risposta degli studenti è stata più che positiva; basti pensare che a fronte dei 1500 kit disponibili, si sono registrate già 4000 iscrizioni e il numero è destinato a crescere. Nonostante la consapevolezza che non sarà di certo un Welcome Kit a risolvere i problemi dei fuorisede, University Network si dichiara soddisfatta dei risultati. La community è pronta a portare avanti il progetto anche l’anno prossimo, estendendolo ad altre città universitarie come Torino, Bologna e Roma.

ph: albertofeltrin.com



Eleonora Corso