Mason Ramsey, il “Walmart boy” che canta nei supermercati è il nuovo idolo

Catiuscia Polzella

In WEB / Catiuscia Polzella / Comments

Capelli biondi, stivali ai piedi che battano costantemente, la cintura dalla gigantesca fibbia lucente, cravattino a farfalla: ecco Mason Ramsey, la nuova star del web. Se sei un abitué del mondo social, di sicuro ti sarai imbattuto in questo video virale, che si è diffuso rapidamente. Il tweet originale ha raccolto oltre 50.000 retweet, 175.000 “mi piace” e un mostruoso 17,8 milioni di visualizzazioni. 

Tutto è iniziato il 24 marzo, quando il piccolo Mason, di soli 10 anni, stava cantando “Lovesick Blues” nei negozi Walmart a Harrisburg, Illinois, sotto gli occhi vigili della nonna, quando qualcuno ha registrato la sua esibizione e l’ha condivisa online. Il resto, come si suol dire, è storia e il giovanotto con il papillon si è ritrovato a diventare un meme virale durante la notte. Tantissimi fan hanno iniziato ad acclamare a gran voce Lil’ Hank, così come lo hanno soprannominato in onore di Hank Williams, icona americana della country music e del rock’n’roll. In effetti, la scelta musicale, i suoi abiti e il suo jodel ricordano molto il cantautore statunitense, alla cui musica si è avvicinato fin da piccolo grazie ai vecchi album di suo nonno.

Eppure, il ragazzo dalla voce di cherubino di campagna non è nuovo a questo genere di performance. Infatti, già nel gennaio 2017, il piccolo Mason era apparso in un video mentre cantava “Hey, Good Lookin” in un carrello della spesa ovviamente nel supermercato Walmart. E proprio grazie ad una di queste esibizioni spontanee, una radio locale, Beaver 100.3 FM, lo ha notato e lo ha invitato a cantare nei propri studi.

Su Instagram Ramsey ha raggiunto già i 300k followers, mentre su Twitter più di 150k. Il perché di tanto successo è semplice: gli utenti dei social amano i papillon che indossa, le sue ipnotiche abilità nel battere il piede per portare il tempo, la sua impressionante capacità nello jodel. Per non parlare poi della sua chitarra, troppo grande per un bambino di 10 anni, regalo di un vecchio amico del nonno. Insomma, Mason ha ottenuto un successo inaspettato tanto da diventare, probabilmente, il jodeller più famoso ed imitato della storia.