Le migliori app per l’editing di foto e video

Al giorno d’oggi le migliori app per l’editing di foto e video rappresentano degli strumenti estremamente versatili, capaci non solo di andare incontro alle esigenze di coloro che hanno bisogno di editare un video in poco tempo – come ad esempio i giornalisti, ma anche di chi lavora nel mondo dei social media.

Basti pensare ai creators di YouTube, Instagram o Tik Tok che spesso necessitano di realizzare, modificare e pubblicare video prodotti o video social direttamente dal proprio smartphone e per i quali una app rappresenta un vero e proprio tool di lavoro. 

Insomma che tu sia un creativo, un operatore digitale o un semplicemente ti diverti a realizzare montaggi con i video delle tue vacanze, là fuori c’è un’ampia scelta per quello che riguarda le app per l’editing di foto e video.

Pensate per Apple o Android, ma anche per entrambi i sistemi operativi, le app sono veloci e intuitive: ideali per essere utilizzate sullo smartphone o sul tablet ovunque tu sia.

Vuoi saperne di più riguardo le app per video e foto?

In questo articolo potrai scoprire meglio le migliori attualmente disponibili, tra opzioni a pagamento oppure gratuite.

Sei pronto a iniziare?

Ecco le 10 migliori app per l’editing di foto e video

  1. Adobe Premiere Rush

Caratteristiche 

Piattaforma: iOS, Android, macOS, Windows

Editor multi-track: sì  

Esporta direttamente su YouTube: sì

Supporto 4K: sì

Molto facile da usare, soprattutto, se paragonata agli altri strumenti di Adobe, Adobe Premiere Rush nasce come app di editing video multipiattaforma per i Millenials e la generazione Z.

Pensata per semplificare al massimo ogni processo operativo, Premiere Rush è una delle migliori app per l’editing di foto e video perché permette l’elaborazione rapida di clip con successivo caricamento sui social media tenendo conto delle proporzioni e del livello qualitativo richiesto da ogni piattaforma.

Ma non è finita qui: grazie al suo cloud Adobe Premiere Rush rappresenta un valido strumento anche per tutti quei professionisti che utilizzano Premiere Pro e che desiderano continuare a modificare i contenuti già creati da desktop su smartphone o tablet.

Quanto costa? Adobe Premiere Rush costa 9,99 €, mentre se sei già abbonato a Adobe Creative Cloud lo troverai incluso nel tuo abbonamento.

2) Quick

Caratteristiche 

Piattaforma: iOS, Android, macOS, Windows

Editor multi-track: sì  

Esporta direttamente su YouTube: sì

Supporto 4K: no

Sei un affezionato utente GoPro?

Allora non puoi non conoscere Quick, una delle migliori app per l’editing di foto e video nonché tool ufficiale dello stesso brand GoPro. 

Recentemente rimessa a nuovo dal punto di vista grafico e funzionale, che comprende anche gi strumenti di modifica della sincronizzazione musicale, Quick ti permette di controllare da remoto il tuo dispositivo GoPro e modificarne successivamente i filmati.

Trattandosi di una app ufficiale l’acquisizione dei filmati è immediata ed è molto semplice anche sincronizzare musica e video, aggiungendo effetti, sequenze time-lapse o titoli.

Una volta completate le modifiche la app ti dà la possibilità di caricare il video direttamente su YouTube, Instagram o Facebook.

Quanto costa? La app è gratuita, anche se ci sono acquisti al suo interno che permettono di implementare alcune funzioni.

3) LumaFusion

Caratteristiche 

Piattaforma: iOS

Editor multi-track: sì  

Esporta direttamente su YouTube: sì

Supporto 4K: no

Sei un giornalista, un regista o un produttore? LumaFusion è una app iOS pensata per acquisire e modificare video in breve tempo aggiungendo anche titoli e grafiche, ma anche musica ed effetti sonori.

Ideale per chi ha bisogno di lavorare al volo tramite l’iPhone o l’iPad, questa app è molto simile a Final Cut Pro: una caratteristica che la rende molto intuitiva e, allo stesso tempo, ricca di funzionalità più o meno avanzate.

Una delle migliori app per l’editing di foto e video per iOS, la app viene costantemente aggiornata e molto presto ci aspettiamo che venga aggiunta anche la possibilità di modificare il file tramite cloud.

Quanto costa? LumaFusion costa 32,99 €. 

4) KineMaster

Caratteristiche 

Piattaforma: iOS, Android

Editor multi-track: sì  

Esporta direttamente su YouTube: sì

Supporto 4K: sì

KineMaster è a oggi una delle migliori app per l’editing di foto e video per uso professionale grazie alle funzionalità come modalità di fusione, chroma key e mixaggio audio.

Questa app ti dà la possibilità di riprendere, modificare ed esportare i filmati sul telefono e tablet sia Android che iOS assicurandoti risultati di altissimo livello grazie anche a filtri LUT a colori, controlli di velocità, compositing, transizioni 3D.

Quanto costa? KineMaster può essere scaricata gratuitamente ma i video avranno una filigrana in sovrimpressione che si può eliminare pagando l’abbonamento che ti consentire anche di esportare il video a 1080p o 4K e di accedere tante risorse premium.

5) iMovie 

Caratteristiche 

Piattaforma: iOS, macOS 

Editor multi-track: sì  

Esporta direttamente su YouTube: sì

Supporto 4K: sì

Sei un utente Apple? In questo caso troverai iMovie già preinstallata sul tuo dispositivo, che si tratti di un iPhone o di un iPad.

Non si tratta di uno strumento professionale ma a oggi è una delle migliori app per l’editing di foto e video perché ti permette di effettuare modifiche basic in modo facile e veloce.

iMovie supporta il 4K e si integra perfettamente con tutto l’ecosistema Apple dandoti la possibilità di trasferire il filmato tramite iCloud o di farlo vedere in streaming su Apple TV o tramite AirPlay.

Quanto costa? iMovie è una app nativa di tutti i dispositivi Apple ed è completamente gratuita.

6) FilmoraGo

Caratteristiche 

Piattaforma: Android, iOS

Editor multi-track: no  

Esporta direttamente su YouTube: sì

Supporto 4K: no

Realizzata da Wondershare, FilmoraGo è una delle app più note e utilizzate per quello che riguarda l’editing di foto e video.

Disponibile sia per Android che per iOS, la app è perfetta per modificare video in alta definizione in modo abbastanza semplice; inoltre, grazie ai suoi filtri ed effetti, ti offre anche la possibilità di ottenere risultati particolari e professionali.

Su FilmoraGo sono inoltre disponibili diversi acquisti all’interno della app, come ad esempio brani ed effetti, non sono invece presenti strumenti come l’editing multi-track o il supporto in 4K. Caratteristiche, queste ultime, che la rendono una app piuttosto semplice ma comunque adeguata per effettuare modifiche basic.

Quanto costa? FilmoraGo è completamente gratuita. Durante l’utilizzo dovrai però abituarti a qualche pubblicità.

7) Apple Clips

Caratteristiche 

Piattaforma: iOS

Editor multi-track: no  

Esporta direttamente su YouTube: sì

Supporto 4K: no

Le migliori app per l’editing di foto e video sono spesso ricche di funzionalità e complesse da utilizzare: delle caratteristiche che possono renderle un po’ ostiche a utenti non professionali che desiderano semplicemente editare il filmato delle proprie vacanze.

Se sei un appassionato di foto e video, se vuoi realizzare qualcosa di bello senza però impazzire dietro a programmi complessi Apple Clips è la app che fa al caso tuo. Ovviamente se sei un utente iOS.

Facilissima da usare, quindi ideale per le famiglie e i bambini, questa app ti dà la possibilità di dare vita a video di ogni genere aggiungendo filtri, testi animati, musica, emoji e adesivi.

Molto più leggera di iMovie, Apple Clips viene aggiornata costantemente e, a mano a mano, sta acquisendo sempre più funzionalità senza però perdere la sua identità di “app facile”.

Quanto costa? Apple Clips è completamente gratuita su tutti i dispositivi Apple.

8) Filmmaker Pro

Caratteristiche 

Piattaforma: iOS

Editor multi-track: no  

Esporta direttamente su YouTube: no

Supporto 4K: sì

Hai un iPhone o un iPad? Filmmaker Pro è un’altra delle migliori app per l’editing di foto e video per iOS. Ideale per gli amatori, la app non si fa mancare nulla in quanto a funzionalità ed è dotata di alcune caratteristiche interessanti come ad esempio 30 filtri, 17 transizioni e voci fuori campo con audiometro.

Ma non è finita qui perché Filmmaker Pro vanta anche un ottimo supporto per il green screen, oltre 200 font, il croma key e la possibilità di eliminare le clip direttamente dalla timeline, tagliare video molto corti e regolare i livelli e la durata delle clip fotografiche.

Quanto costa? Filmmaker Pro è una app gratuita ma senza pagare avrai le filigrane sui video e non potrai usare il set completo di funzionalità. Ti consigliamo perciò di prendere in considerazione la versione a pagamento a 7,99 € al mese.

9) Inshot 

Caratteristiche 

Piattaforma: iOS, Android

Editor multi-track: no  

Esporta direttamente su YouTube: sì

Supporto 4K: sì

Gestisci una pagina Facebook o Instagram? Inshot è una delle migliori app per l’editing di foto e video per le tue esigenze sui social media essendo stata ideata specificatamente per questo scopo.

Basti pensare che all’interno della app vi sono diverse opzioni di taglio predefinite per qualunque piattaforma e tipologia di video: da TikTok a IGTV.

Estremamente intuitiva e facile da usare, Inshot semplifica al massiamo ogni passaggio dandoti la possibilità di tagliare, modificare, ma anche aggiungere filtri, didascalie e adesivi al tuo video. Ma non solo, la libreria vanta anche musiche ed effetti sonori gratuiti.

Quanto costa? Inshot è gratuita ma i tuoi video saranno filigranati. In alternativa puoi pagare un abbonamento mensile dal costo di 3,99 €.

10) ActionDirector

Caratteristiche 

Piattaforma: Android

Editor multi-track: no  

Esporta direttamente su YouTube: sì

Supporto 4K: sì

Se sei un utente Android troverai ActionDirector molto utile per acquisire e modificare i tuoi filmati con strumenti di base. La app è inoltre dotata di filtri e strumenti che ti permettono di rallentare o accelerare i segmenti video con estrema precisione, così da rendere il filmato ancor più particolare.

La app è dotata anche di strumenti per l’aggiunta di titoli, testo e musica.

Quanto costa la app? ActionDirector è gratuita ma dispone di acquisto all’interno della app per alcune funzionalità.



redazione