Land Rover Explore: lo smartphone indistruttibile per le avventure outdoor

Giuseppe Forte

In TECH / Giuseppe Forte / Comments

Prestazioni e resistenza: il nuovo smartphone Land Rover Explore, sviluppato in collaborazione con Bullit Group e presentato al Mobile World Congress di Barcellona, è stato pensato per l’avventura e l’outdoor proprio come il Land Rover Discovery, il SUV prodotto dalla celebre casa automobilistica britannica. Attraverso una speciale protezione installato sullo schermo, il dispositivo è infatti in grado di sopportare ogni tipo di stress da attività all’aria aperta come urti, sbalzi di temperatura e cadute fino a 1.8 metri di altezza.

La potente batteria da 4000 mAh assicura un’autonomia pari a circa due giorni di utilizzo medio e una connessione stabile anche nelle condizioni più difficili. Escursioni a piedi, in bici o sugli sci non saranno più un problema grazie ad una performante navigazione GPS disponibile sul display da 5 pollici in Full HD, protetto da un vetro Gorilla Glass 5 che non riflette la luce diretta del sole e che consente di essere utilizzato anche con dita bagnate o con indosso i guanti. La durata della batteria può essere ulteriormente ampliata di 3600 mAh con l’Adventure Pack, soluzione che incrementa anche l’affidabilità del segnale e ne migliora la mappatura tramite la realtà aumentata Skyline. L’Outdoor Dashboard personalizzabile, è direttamente presente sulla schermata principale e permette di accedere dal dispositivo alle informazioni importanti quando si sta all’aperto come le previsioni del meteo e agli altri dati rilevati dai vari sensori; è inoltre compatibile con tutte le app in-car di Land Rover.

Il device è dunque utilizzabile nelle condizioni più estreme: oltre a garantire la resistenza all’umidità e agli shock termici, è in grado di sopportare il contatto con l’acqua, anche salata. Un tale livello di protezione assicura che il cellulare sia capace di resistere ai più violenti nubifragi o in generale a condizioni meteo avverse, continuando a funzionare mentre mantiene la stabilità nella connessione. Explore Hub si basa su una serie di app concepite per numerose attività outdoor e integra anche l’applicazione Land Rover InControl. Non potevano mancare all’appello una pratica e funzionale torcia SOS, una fotocamera posteriore da 16 MP, un processore deca-core da 2,6 GHz Mediatek Helio X27 e funzionalità Dual SIM.

Quanto all’ispirazione del design, il cellulare si presenta con numerosi dettagli che richiamano lo stile tipico del Land Rover Discovery come la griglia frontale grigia e la finitura zigrinata dei quadranti interni. “È lo smartphone che tutti vorremmo, una perfetta combinazione di design e funzionalità che esprime il DNA Land Rover e consente di vivere all’aperto più a lungo con la sicurezza di potersi spingere sempre oltre”, dichiara Joe Sinclair, Director of Branded Goods and Licensing, Jaguar Land Rover. Il prodotto sarà ordinabile dal 26 aprile 2018 al prezzo di 649 euro.