Fonte: www.boredpanda.com

La storia di Ginger: da randagio a gatto domestico amante della neve

Si dice randagio, un animale che vaga da solo senza padrone. Sono tanti, in Italia e nel resto del mondo, gli animali randagi. Gatti o cani che siano, sono sempre troppi gli animali che vivono per strada. Alcuni trovano riparo in rifugio loro dedicati e gestiti da volontari. Altri vengono adottati dagli abitanti del quartiere in cui vivono, diventando un simbolo di un determinato territorio. Altri ancora, i più fortunati, trovano un padrone. E’ questo quello che è successo a Ginger, un gatto russo con un passato da randagio che adesso ha trovato finalmente una casa. 

Fonte: www.boredpanda.com

UNA NUOVA CASA PER GINGER

Ginger, infatti, viveva per strada, da randagio, lottando per ogni boccone di cibo, alla continua ricerca di un riparo dove trovare un po’ di tepore. Fino a quando una famiglia russa non ha deciso di adottarlo. “Lo abbiamo trovato vicino all’ingresso di casa nostra. Sembrava un gatto domestico che non sapeva come sopravvivere fuori”, ha raccontato la famiglia che lo ha salvato. Al contrario di altri, lui non scappava, “rimaneva seduto in un posto anche per lunghi periodi”, hanno spiegato. Proprio per questo suo comportamento da animale domestico, la famiglia ha fatto di tutto per tentare di trovare i legittimi proprietari. Dopo diversi tentativi andati a vuoto, annunci, passaparola e ricerche nel quartiere, la famiglia ha deciso di adottarlo definitivamente. Ginger è stato accolto nella nuova casa ed è diventato un gattone molto felice, amato e coccolato. “Lo abbiamo chiamato Ginger ed è diventato subito miglior amico del nostro altro gatto, Mr. Black”.

Fonte: www.boredpanda.com

BELLO STARE IN CASA…MA ROTOLARSI NELLA NEVE LO E’ ANCORA DI PIU’

Nonostante vive in una caca accogliente, Ginger non rinuncia a trascorrere le sue giornate nel cortile della famiglia. “È super carino. Ama stare in mezzo alla natura e penso che sappia godersi la vita perché sembra assaporare ogni momento”, hanno dichiarato i suoi nuovi proprietari. Come tutti i gatti, ama starsene al caldo insieme al suo compagno Mr. Black, tra coccole e giochi. Ma quando c’è la neve, Ginger proprio non resiste e corre fuori a rotolarsi e a giocare con i fiocchi di neve. Dopo una corsa tra le neve, il gattone dal pelo rosso torna a casa, pronto a ricevere un’altra dose di coccole. Dopo giorni difficili, Ginger adesso è davvero un gatto felice.



Catiuscia Polzella