La cultura viaggia sui binari: in Basilicata parte il primo treno letterario

Erminia Lorito

In #CulturalMente, social up / Erminia Lorito / Comments

Dopo il successo incassato dai vagoni biblioteche arrivano i treni letterari. Il primo convoglio, dedicato interamente all’amore per la cultura e per i libri, è partito sabato 6 maggio lungo la tratta delle Ferrovie Appulo Lucane che lega il capoluogo potentino alla città di Avigliano.

L’iniziativa, ideata dal Circolo culturale Gocce d’autore di Potenza, in collaborazione con le Fal e il comune di Avigliano, è stata promossa e lanciata in occasione della campagna nazionale di promozione della lettura il “Maggio dei libri”, aggiungendo alla data dell’inaugurazione altre due tappe che faranno capolinea rispettivamente il 13 e il 27 del mese corrente.

A bordo di suggestivi veicoli gli speciali passeggeri saranno invitati a riscoprire il lato più intimo e nascosto della lettura, un viaggio ricco di storie soprattutto di autori lucani, accompagnati da letterati mondiali che hanno lasciato traccia scritta del loro pensiero. Durante la tratta, la quale si stima abbia una durata di circa 80 minuti, i viaggiatori potranno assistere ed apprezzare monologhi letti da attori professionisti, musica dal vivo e soprattutto partecipare ad un’estemporanea di pittura ad opera degli artisti del Circolo proponente.

L’iniziativa però tende a guardare oltre, puntando soprattutto a rappresentare uno strumento di valorizzazione del territorio storico, artistico, sociale e infrastrutturale, oltre che aprire nuovi itinerari turistici. Un modo per rilanciare un servizio pubblico dall’utenza un po’ insolita e diversificata, che tende a proporre la rivalutazione di un mezzo non solo di trasporto ma soprattutto di arricchimento. I fortunati viandanti potranno infatti godere di paesaggi mozzafiato e meravigliosi scorci, i quali faranno da cornice all’interno di una regione per molti ancora tutta da scoprire. Due le soste previste per il treno letterario rispettivamente nei comuni di Potenza e Avigliano. Qui alcune guide turistiche, una per ciascun comune, saranno pronte ad accompagnare tutti alla scoperta di luoghi che hanno visto nascere romanzieri, poeti e saggisti di ogni tempo.

L’unica avvertenza per i passeggeri? Quella di portare con sé un libro!