La corsa per un posto in Champions League
Da DigitalNews

La corsa per un posto in Champions League delle italiane: guida rapida

La corsa per un posto in Champions League diventa sempre più incandescente. Con l’Inter praticamente sicura di un posto (ha un vantaggio di 15 punti sulla quinta classificata), gli ultimi tre slot sono tutti da assegnare. Sono ben sei le squadre racchiuse in soli nove punti. Ad oggi, dopo la trentesima giornata, la classifica vede Milan 63, Juventus 62, Atalanta 61, Napoli 59, Lazio 55 e Roma 54.

Il Milan incontrerà tre dirette avversarie nelle ultime otto partite della stagione: Lazio, Juventus ma soprattutto l’Atalanta all’ultima giornata di campionato.

Anche la Juventus dovrà preparare tre big match: Atalanta (la prossima giornata), Milan e Inter (alla penultima). Sempre tre sono gli scontri diretti che dovrà affrontare la squadra di Gasperini: Juventus, Roma e Milan.

Il Napoli ha, sulla carta, un calendario più semplice: solo Inter e Lazio, entrambe da affrontare in casa.

La Lazio, che deve ancora recuperare la partita con il Torino, deve ancora giocare contro Napoli, Milan e Roma.

Sicuramente tra tutte e sei le squadre in corsa per un posto in Champions League la Roma è quella più attardata e quindi con minori possibilità di successo. Oltre a dover recuperare più punti delle avversarie, potrebbe continuare il suo percorso in Europa League (unica squadra italiana ancora impegnata nelle coppe europee) e questo toglierebbe sicuramente energie fisiche e mentali per la corsa a un posto in Champions League.

La Lazio, con una partita ancora da recuperare, può portarsi a un solo punto da Napoli. Gli impegni ravvicinati con Napoli e Milan sicuramente diranno di più sulle chance di qualificazione della squadra di Simone Inzaghi.

Sulla carta il calendario migliore è quello del Napoli: oltre ai due big match giocherà prevalentemente con squadre di media-bassa classifica. Uno dei fattori più importanti è forse l’ottimo momento di forma che sta vivendo la squadra di Gattuso. Esclusa la sconfitta contro la Juventus, nel recupero della settimana scorsa, il club partenopeo ha vinto le ultime cinque gare disputate.

cambia il format della Champions League
Da SpazioCalcio

Anche l’Atalanta sta vivendo un ottimo periodo di forma. La quarta forza del campionato è forse quella che ha più di tutti, il destino tra le sue mani. Le prossime due partite, contro Roma e Juventus, saranno decisive per le ambizioni europee dei bergamaschi che stanno dimostrando, per un’altra stagione, di poter giocare alla pari con tutti.

La Juventus di Pirlo sta vivendo una stagione molto altalenante, ma è comunque la terza forza del campionato. Gli scontri diretti con Atalanta, Milan e Inter sono ben distanziati tra loro. Giocare contro l’Inter, alla penultima giornata potrebbe essere un vantaggio, se i neroazzurri avranno già conquistato il campionato. Ma Juventus-Inter non sarà mai una partita come le altre.

Il Milan è forse la squadra più in difficoltà, soprattutto nell’ultimo periodo. La lunghissima stagione disputata dei rossoneri potrebbe far pagare il suo conto proprio nel momento cruciale. In questa corsa per un posto in Champions League però Pioli potrà contare su una squadra quasi al completo, come non si vedeva da tempo e il minimo vantaggio di 4 punti sulla quinta classificata.

Detto questo, ecco una possibile pronostico.  L’Inter è sicura di un posto, la Juventus è una squadra con molta esperienza e nei big match è un fattore importante. L’Atalanta gioca sempre per vincere, contro chiunque e non sarà sicuramente da meno nelle ultime partite. Milan, Napoli e Lazio sono praticamente alla pari, ma il Milan può contare su un piccolo vantaggio di 4 punti. Sarà una bella lotta fino all’ultima giornata.



Tommaso Pirovano