credits Marc Medina
credits Marc Medina

Jacquemus il brand francese del momento: oltre le borse c’è di più

Informazione di servizio: Jacquemus è il brand di moda francese del momento, ma non fa solo borse!

Tutti conosciamo il famosissimo brand francese Jacquemus per le sue instagrammabili Chiquito Bag, ma oltre le borse c’è di più. Infatti, le borse piccolissime, colorate e geometriche non solo il core business di questo brand. Il famoso marchio di pret a porter Made in France infatti  fa anche vestiti. Pensate che è nato facendo proprio quello e che le amatissime Chiquito Bag sono solo il contorno creativo ideato da Simone Porte Jaquemus.

Ovvio, le Chiquito Bag hanno dato il meritato successo a Jacquemus. Pensate che in sei mesi, dal 2018 al 2019, le sue coloratissime borse gli hanno permesso di aumentare i click sul sito del 219%. Ha incrementato del 230% la sua notorietà su Google e a fine 2019 ha raddoppiato il suo fatturato (da 11,5 milioni nel 2018 a 23/25 milioni nel 2019).

Potremmo dire che Jacquemus ha fatto bene a puntare sulla pelletteria prodotta in Spagna per sbancare al botteghino!

Una domanda sorge spontanea: Tutta questa notorietà sugli accessori non avrà dato un’impressione sbagliata?

Bisogna ammettere che chi ama la moda sa che Jacquemus non è solo borse, ma molti non lo conoscevano e tuttora pensano sia solo accessori micro e super colorati. Per tutti quelli che la pensano così, dobbiamo darvi una bellissima notizia: il mondo di Jacquemus è molto di più!

Lo stile provenzale, l’amore per le materie prime e la natura rendono questo brand unico nel suo genere. Pensate che i tessuti più utilizzati sono veramente basici. Cotone, lino e viscosa sono la triade naturalistica di Jacquemus, che sebbene si proponga con uno stile naturalistico, non osa definirsi sostenibile. D’altronde come potrebbe definirsi sostenibile se per produrre 1 chilo di cotone servono 10000 litri di acqua!

Sebbene non possa definirsi sostenibile, Jacquemus può sicuramente definirsi inclusivo. Il suo brand è aperto a tutti (anche perché è il più conveniente della Haute Couture francese).

Avete mai visto una sua sfilata? No? Nemmeno quella nel campo di grano? Recuperatela subito e noterete che Jacquemus è adatto ad ogni taglie ed età! Proprio per questo motivo Jacquemus è inclusività nelle taglie, nei colori e nell’estetica. Il suo stile, in abiti e accessori, è romanticamente minimalista tra volumi giocosi e toni principalmente neutri. Minimalista sì nelle forme, ma non nei colori che virano tra verdi, beige e rosa, dando marginale importanza al nero.

Ora finalmente avrete capito che Simone Porte Jaquemus non è solo Chiquito Bag!



Silvia Menon