Invitano 4000 rifugiati senzatetto al loro matrimonio

Fethullah Uzumcuoglu e Esra Polat, una coppia di novelli sposi turchi, ha avuto la bella pensata di invitare 4000 rifugiati siriani senzatetto al loro matrimonio. I due si sono sposati la settimana scorsa nella città turca di Kilis, vicino al confine siriano. I due hanno inoltre trascorso parte della giornata in un campo profughi.
Inoltre, invece di optare per un pranzo di nozze tradizionali, hanno organizzato un pranzo di gruppo dove sono stati distribuiti migliaia di pasti gratuiti a circa 4000 persone senzatetto o in estreme condizioni di povertà.

Il tutto mentre la sposa indossava il suo bel vestito bianco e lo sposo sfoggiava il suo smoking. L’idea era arrivata al padre dello sposo, un volontario per un’organizzazione di soccorso che aiuta, tra l’altro, anche i rifugiati che arrivano in Turchia.
Le immagini e video dei due che distribuiscono i pasti in quella che sembra una vera e propria mensa improvvisata sono subito diventati virali su Internet dopo che sono state pubblicate su Twitter e su Facebook.
“Sono molto felice che abbiano accettato”, ha dichiarato il padre dello sposo che gestisce, tra l’altro, anche la mensa in cui sono stati distribuiti pasti gratuiti ai rifugiati.

L’organizzatore del padre dello sposo ha sede in Turchia ma opera in 110 paesi e ha collaborato anche con le Nazioni Unite nel contesto di numerosi progetti umanitari dedicati, in particolare, ai rifugiati di guerra.



redazione