inter lukaku

Inter, Lukaku sempre più vicino, cresce l’ottimismo: la situazione

Inter-Lukaku, un traccia di mercato che, ora dopo ora, diventa sempre più concreta. Appena qualche giorno fa sembrava tutto impossibile, oggi la situazione è invece in discesa, tanto da creare un certo ottimismo nell’ambiente nerazzurro. Lukaku vuole tornare a Milano, l’Inter vuole riabbracciare il gigante belga, in attesa di concludere anche l’operazione Paulo Dybala. Valutazioni in corso.

inter lukaku

Inter, Lukaku sempre più vicino: la strategia

Ogni giorno che passa, Romelu Lukaku è sempre più vicino al ritorno all’Inter. Va detto, resta un tipo di operazione molto complicata da portare a termine, ma Marotta sta lavorando per concretizzare il tutto. Andiamo subito alle cifre e modalità.

Come riferito nelle scorse ore da Sky Sport, il Chelsea avrebbe dato una totale apertura alla cessione sponda Inter, ma a determinate condizioni. Quali? Uno sforzo economico importante da parte dei nerazzurri, anche solo per un prestito. Difficile infatti credere che il club inglese si possa facilmente liberare a titolo gratuito del calciatore. Appena 11 mesi fa, veniva acquistato proprio dall’Inter per 115 milioni di euro. Al contrario delle ipotesi originarie però, il Chelsea lascerebbe partire Lukaku in prestito oneroso, dato l’ammortamento sul cartellino del belga per la prossima stagione pari a circa 25 milioni di euro.

Secondo quanto riferito da Sky Sport, l’Inter starebbe studiando la migliore mossa possibile per soddisfare le richieste degli inglesi. Si va dunque verso un ritorno di Lukaku, con un tipo di operazione da prestito (molto) oneroso, con o senza riscatto. Dal canto suo, il calciatore spinge per tornare a Milano, avendo già fatto sapere ai dirigenti nerazzurri che, pur di rientrare, sarebbe disposto a dimezzarsi lo stipendio. Valutazioni in corso, ma l’Inter e Lukaku sono sempre più vicini a tornare a lavorare insieme, i contatti vanno avanti.



Marco Cavallaro