Instagram pesta i piedi a Snapchat con stile!

Essere originali al giorno d’oggi è davvero difficile e quindi capita delle volte di commettere qualche piccolo “errore di copiatura”. Tuttavia sembra proprio che questa volta Mark Zuckerberg sia stato spudorato! Stiamo parlando di Instagram che, perso il ruolo da leader tra i social per la condivisione di foto, ha deciso di pestare i piedi al suo più temibile competitor Snapchat.

La “novità” di Instagram consiste nella possibilità di condividere tutto ciò che fai durante la giornata tramite foto e video in formato slideshow, dando libero sfogo alla propria creatività attraverso nuovi strumenti di testo e disegno. Le foto e i video non saranno più visibili dopo 24 ore e non verranno visualizzati nel profilo. Per visualizzare la storia di qualcuno, basterà toccare semplicemente la sua immagine del profilo, sarà possibile, inoltre, visualizzare le storie alla velocità che si preferisce: toccare per andare avanti e indietro e scorrere il dito per passare alla storia di un’altra persona. Se si vuole commentare un contenuto basterà toccare e inviare un messaggio privato alla persona su Instagram Direct. Quando guardi la tua storia, potrai passare il dito dal basso verso l’alto per scoprire chi l’ha visualizzata. Si potrà anche scegliere di mettere in evidenza una particolare parte della “storia” pubblicandola sul proprio profilo.

Instagram Stories, così si chiama la nuova funzione del noto social network, sembra proprio ricalcare la peculiarità del famoso social network con il fantasmino bianco, che dei suoi divertenti filtri ha fatto il proprio cavallo di battaglia. Instagram Stories sarà disponibile a livello globale nelle prossime settimane su iOS e Android.

Ne sentivamo l’esigenza? Non penso proprio. Saremo comunque colti dall’entusiasmo di utilizzarlo? Non abbiamo dubbi!

 



Claudia Ruiz