Calab

In Florida c’è così freddo che le iguane gelate cadono dagli alberi

E' tristemente noto a tutti come il problema climatico stia condizionando in tutto e per tutto il mondo. Mentre gli incendi boschivi continuano a divampare in Australia, alcune parti degli Stati Uniti invece sono così fredde che gli animali stanno letteralmente congelando e molti di questi non riescono a superare il gelido inverno.

I residenti che vivono a Miami, in Florida, sono stati avvertiti dalle istituzioni locali di fare attenzione alle iguane ghiacciate che cadono dagli alberi, dato che di recente, come accennato, le temperature dovrebbero scendere a livelli decisamente anomali superando i -4 gradi centigradi come segnalato martedì 22 gennaio dal National Weather Service di Miami. L'account ufficiale servizio metereologico nazionale ha twittato dal suo profilo ufficiale: questo non è qualcosa che di solito riusciamo a prevedere, ma non sorprendetevi se in questi giorni vedrete le iguane cadere dagli alberi dato che raggiungeremo minime da record!

Gli esperti hanno detto che sebbene le creature possano apparire morte dopo la loro caduta, ciò non significa necessariamente che lo siano, perché quando i rettili sono esposti a basse temperature, il loro sangue non si muove così velocemente, facendoli diventare rigidi e portandoli a perdere la presa dagli alberi, riporta USA Today. Questo significa che le creature a sangue freddo hanno maggiori probabilità di risvegliarsi quando le temperature aumentano di nuovo al mattino.

Mentre questi tipi di avvertimenti sembreranno certamente bizzarri per la maggior parte di noi, questa non è una novità per i nativi della Florida, che ricevono questo tipo di avvertimenti ogni inverno.

Nello stato americano, le iguane sono considerate una specie invasiva, date le temperature calde che la Florida prevede per loro, e che favorisce l'insediamento e la proliferazione del rettile.

Nonostante non siano considerate pericolose, gli ambientalisti raccomandano di non toccare le iguane congelate perché potrebbero scongelarsi inaspettatamente e sentirsi minacciate.

Sul web le storie di queste simpatiche ma sfortunate iguane sono diventate virali, storie assurde e divertenti, ma anche storie molto tenere come quella pubblicata  da un residente della Florida che si è rivolto a Twitter per rivelare di aver usato una rete per raccogliere un'iguana caduta nei pressi della sua piscina e ha deciso di posizionarla sul lato della piscina nel tentativo di darle una "possibilità di combattere" per la sopravvivenza.